Cronaca

​”SoGNALIBRI”, consegnati gli attestati al Circolo Unione

La Redazione
close
BISCEGLIE
Il progetto di avvicinamento alla lettura e di incontro con le professioni culturali promosso dall'Associazione "Borgo Antico"
scrivi un commento 303

Si è svolta presso il Circolo Unione di Bisceglie, la cerimonia di consegna attestati per tutti gli studenti che hanno partecipato alla prima edizione del progetto “I SoGNALIBRI”, percorso di avvicinamento alla lettura e di incontro con le professioni culturali promosso dall’Associazione "Borgo Antico” e patrocinato dall’Università Luiss “Guido Carli” e dal Consiglio Regionale della Puglia. 

nn

È stato un modo per tirare le fila del progetto che, da maggio ad agosto, ha coinvolto decine di ragazzi e ragazze di scuole medie e superiori in un ciclo di dieci incontri con autori, librai, operatori culturali ed editori, culminato nei giorni della dodicesima edizione del festival letterario “Libri nel Borgo Antico”. 

nn

“Un ringraziamento speciale va ai dieci docenti delle scuole pubbliche di Bisceglie che hanno messo a disposizione tempo, professionalità, pazienza e passione per il progetto. Senza di loro, e senza il prezioso coordinamento di Luciano Gigante, tutto questo non sarebbe stato possibile”, ha dichiarato il Presidente dell’Associazione “Borgo Antico” Sergio Silvestris. I docenti che si sono impegnati come tutor del progetto sono: Antonella De Silvio, Francesca Preziosa, Antonella Valente, Valeria Belsito, Antonella Liso, Cinzia Bombini, Irene Frisari, Antonio Pasquale e Lucrezia Di Molfetta.

nn

“Il progetto dei SoGNALIBRI trasmette alle nuove generazioni il piacere della lettura”, ha spiegato il dott. Sergio Fontana, Presidente di Confindustria Puglia. “È questa la parola chiave: piacere. I nostri ragazzi non possono limitarsi ai testi che devono necessariamente conoscere per il loro percorso scolastico. Imparare a scoprire cose nuove servirà loro anche nel mondo del lavoro, dove è imprescindibile continuare costantemente a formarsi e ad aggiornarsi”. A tale scopo, Confindustria Puglia ha omaggiato tutti i giovani partecipanti al progetto “SoGNALIBRI” e i loro tutor di un buono da utilizzare presso la Libreria Laterza di Bari.

nn

Il progetto “SoGNALIBRI” è stato realizzato anche grazie al prezioso contributo del Consiglio Regionale della Puglia. “Coltivare insieme la gioia di far crescere le nostre comunità nella cultura è un’ottima pratica che il Consiglio Regionale intende promuovere attraverso il sostegno ad iniziative come quella promossa dall’Associazione Borgo Antico”, ha dichiarato la Presidente Luciana Capone, intervenuta attraverso un video-messaggio nella serata di consegna degli attestati. 

nn

Elena Prascina, alunna del Liceo Classico “De Sanctis” di Trani, e Gabriele Di Terlizzi, dell’IISS “Dell’Olio” di Bisceglie, hanno raccontato l’esperienza vissuta durante la Summer School della Luiss “Guido Carli”, condividendo con il pubblico il loro entusiasmo e alcuni aneddoti sulla trasferta romana. I due brillanti studenti hanno potuto partecipare alla scuola estiva della Luiss grazie alle due borse di studio messe a disposizione dall’Università e dall’Associazione “Borgo Antico”, assegnate in base al criterio della migliore media scolastica. 

nn

I partner del progetto “I SoGNALIBRI” sono Fondazione SECA, Fondazione Vincenzo Casillo, Orizzonti Futuri Onlus e il Club della Cultura di Confindustria Puglia.

n

mercoledì 1 Dicembre 2021

(modifica il 27 Luglio 2022, 19:22)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti