Cronaca

​Emergenza Covid, è possibile presentare domanda per i buoni spesa alimentari e non alimentari​

La Redazione
Buoni spesa
L'obiettivo è sostenere cittadini e famiglie che, a causa della pandemia in corso, si sono trovati in difficoltà per riduzione o assenza di reddito
scrivi un commento 2446

È stato pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Bisceglie, sezione Avvisi (https://www.comune.bisceglie.bt.it/istituzionale/avvisi), il bando dedicato all’erogazione di buoni spesa per l’acquisto di generi alimentari e non alimentari mirato a sostenere cittadini e famiglie che, a causa della pandemia in corso, si sono trovati in difficoltà per riduzione o assenza di reddito.

nn

Le domande potranno essere presentate esclusivamente online dal seguente link: https://serviziadomanda.resettami.it/bisceglie/ fino alle ore 23:00 del 15/12/2021.

nn

Ai fini dell’erogazione dei buoni spesa, i nuclei familiari che ne fanno richiesta, devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

nn

a)      avere la residenza nel Comune di Bisceglie alla data di pubblicazione dell’Avviso;

nn

b)     aver percepito, nei 30 giorni antecedenti la data di pubblicazione del presente avviso, entrate pari o inferiori ad € 1.200,00 complessive per l’intero nucleo familiare, intendendo qualunque tipo di reddito a qualsiasi titolo percepito (a titolo esemplificativo: lavoro autonomo, lavoro dipendente, canoni di locazione, pensione, reddito di cittadinanza, altre forme di sostegno pubblico);

nn

c)      essere in possesso, alla data del presente avviso, di un patrimonio mobiliare complessivo (conto corrente bancario, conto corrente postale e/o libretti di risparmio, etc.) riferito a tutto il nucleo familiare, così come da prospetto che segue:

nn

·Componenti nucleo familiare: 1, saldo complessivo fino a € 3.000,00

nn

·Componenti nucleo familiare: 2, saldo complessivo fino a € 4.500,00

nn

·Componenti nucleo familiare: 3, saldo complessivo fino a € 6.000,00

nn

·Componenti nucleo familiare: 4, saldo complessivo fino a € 7.500,00

nn

·Componenti nucleo familiare: 5 o più, saldo complessivo fino a € 9.000,00

nn

 

nn

Può essere presentata una sola domanda per nucleo familiare. Come avvenuto lo scorso anno, i buoni spesa che saranno erogati ai beneficiari potranno essere utilizzati (entro il 30/04/2022) esibendo la tessera sanitaria e un documento di identità negli esercizi commerciali di Bisceglie convenzionati con il Comune (la lista sarà resa nota nei prossimi giorni). Il bando rappresenta quindi una forma di sostengo anche al commercio locale. Il buono spesa alimentare sarà erogato in due rate. Costituiscono motivo di priorità l'entità del reddito dichiarato e la circostanza di sopportare una spesa mensile per canone di locazione o mutuo della casa di abitazione.

nn

È possibile consultare il bando con tutti i requisiti e le informazioni utili all’indirizzo https://www.comune.bisceglie.bt.it/istituzionale/avvisi.

nn

Un secondo bando, che sarà pubblicato nei prossimi giorni, è invece finalizzato all’erogazione di: contributi a sostegno delle spese per le utenze domestiche; contributi per versare deposito cauzionale a favore del proprietario di nuovo alloggio in locazione o contributi per il pagamento dei canoni di locazione riferiti al 2021, scaduti, per un massimo di tre mensilità.

nn

L’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Angarano ha disposto complessivamente l’utilizzo di oltre 1.119.000 euro di risorse del Governo per le diverse forme di sostegno al reddito previste nei due bandi.

n

martedì 7 Dicembre 2021

(modifica il 22 Giugno 2022, 15:49)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti