Cronaca

«Malgrado le difficoltà abbiamo lavorato con impegno, raggiungendo anche traguardi storici»

La Redazione
Angelantonio Angarano
Il bilancio dell'anno appena trascorso e gli auspici per il 2022 del Sindaco Angelantonio Angarano
scrivi un commento 497

Un bilancio in piena regola. E gli auspici per il prossimo anno. Li ha tracciati il Sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano per augurare un buon 2022 a tutti i biscegliesi. Ecco il testo integrale:

nn

«Si chiude un altro anno complesso a causa della pandemia. Un anno nel quale, però, malgrado le difficoltà, abbiamo lavorato con il massimo impegno per lo sviluppo e la crescita della nostra Città, raggiungendo anche traguardi storici.

nn

Il 2021, per esempio, è stato l'anno della bandierablu, che mancava nella nostra Città da quindici anni. Il doppio vessillo, per spiagge e porto, ci ha permesso di rilanciare l'immagine di Bisceglie a livello nazionale e internazionale, tanto che abbiamo vissuto un'estate da record che ci ha consentito di ospitare un gran numero di turisti offendo loro finalmente nuove splendide spiagge con ciottoli e servizi all'altezza di una vera Città turistica.

nn

Sul fronte delle opere pubbliche, proseguono i lavori alla biblioteca comunale, al teatro Garibaldi, alla scuola Monterisi che diventerà un gioiellino, in via la marina e nelle aree circostanti per la gestione delle acque pluviali. Sono praticamente ultimati i lavori all’area mercatale di via San Martino, alla nuova biblioteca a villa Angelica, nel quartiere Sant’Andrea. Manca poco per completare i lavori sulla litoranea di ponente e per proseguire con la realizzazione di altre piste ciclabili.

nn

Ma non ci fermeremo qui. Abbiamo infatti già aggiudicato i lavori per:

nn

    n

  • la realizzazione di tre aree fitness a fruizione libera;
  • n

  • continuare a ricostruire i muretti a secco e le staccionate sul percorso ciclopedonale verso Ripalta;
  • n

  • la riqualificazione del mercato cerasicolo di via padre Kolbe;
  • n

  • la realizzazione di un ponte ciclopedonale che ricongiungerà via Prussiano con via dei pescatori, passando sopra via della Repubblica;
  • n

  • la pedonalizzazione di via Mercadante (esterna alla chiesa di Santa Caterina) con una riqualificazione urbanistica, estetica e funzionale;
  • n

  • la realizzazione di un orto urbano al parco di lama Cappuccini, con interventi di manutenzione straordinaria che ne consentiranno l'accessibilità anche alle persone con disabilità.
  • n

nn

Nel 2021 abbiamo inoltre ottenuto finanziamenti, tra gli altri, per:

nn

    n

  • la riqualificazione funzionale e la pedonalizzazione di Piazza Margherita e della “piazza del pesce”;
  • n

  • l’adeguamento del Paladolmen;
  • n

  • la realizzazione di un’area verde per attività ludiche e con circuito di pump track nel quartiere San Pietro.
  • n

nn

 

nn

Il 2022 sarà anche l’anno della sistemazione delle strade dopo un notevole potenziamento delle reti e delle infrastrutture per la rete internet, la fornitura di energia elettrica e del gas nonché delle reti idriche.

nn

Le scuole continueranno ad essere oggetto di lavori per adeguamento antisismico e antincendio, efficientamento energetico e riqualificazione.

nn

Nell’ultimo consiglio comunale abbiamo approvato l’allargamento del cimitero e contestualmente procederemo con la realizzazione di loculi modulari rivestiti in pietra di Trani nelle aree che lo consentono.

nn

Insomma abbiamo gettato ulteriormente le basi per una Bisceglie che cambierà in funzione di un netto miglioramento della qualità della vita. Ma le opere pubbliche sono solo un aspetto del nostro lavoro.

nn

Sul fronte dell’ambiente è aumentata la raccolta differenziata (siamo nuovamente tra i Comuni Ricicloni di Legambiente), la città è più pulita grazie alle isole ecologiche fisse per le case sparse e a quelle mobili, nonché grazie ai controlli, alle fototrappole e alle multe agli incivili, oltre ad una continua azione di sensibilizzazione e informazione. Continueremo a lavorare in questa direzione. 

nn

Nel 2021 abbiamo fatto tutto il possibile per stare accanto alle persone in difficoltà vista la crisi economica e sociale che ha caratterizzato la pandemia. Quindi le misure di sostegno al reddito, i buoni spesa per sostenere famiglie e commercio locale, i contributi per i canoni di locazione e le bollette. Ma non ci siamo limitati a questo. Bisceglie è una delle Città più attive in Puglia nell’impiegare i percettori di Reddito di Dignità in attività utili alla cittadinanza. Una misura che attraverso il lavoro ha ridato dignità alle persone, alle famiglie. In questo senso, anche i primi beneficiari di reddito di Cittadinanza hanno cominciato a collaborare con il Comune in attività con finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale, ambientale, e di tutela dei beni comuni.

nn

Sempre nel sociale, procedono i lavori per costruire altri alloggi di edilizia residenziale pubblica e sostenere così il diritto alla casa. Nel 2022 assegneremo in locazione i 12 alloggi di edilizia residenziale sociale (Ers) situati in via degli aragonesi. Ultimamente abbiamo consegnato i lavori per la riqualificazione e rifunzionalizzazione di tre immobili del centro storico di Bisceglie in stato di completo abbandono e degrado per la realizzazione di una “Comunità alloggio” per persone con disabilità.

nn

Continuiamo ad essere attenti al tema della sicurezza. Stiamo installando altre telecamere di videosorveglianza sia in centro che in periferia, comprese aree sensibili come quella del centro storico, dove siamo intervenuti con ulteriori provvedimenti sulla viabilità per ottenere maggiore ordine. Abbiamo autorizzato l’attivazione del collegamento telematico della banca dati anagrafica comunale con la Legione dei Carabinieri Puglia Comando Provinciale di Barletta Andria Trani. Molteplici sono stati controlli, sequestri e sanzioni per contrastare l’uso improprio di biciclette elettriche. Potenzieremo l'organico della polizia locale. Continueremo così.

nn

Migliorano i servizi. La recente informatizzazione dello Sportello Unico dell'Edilizia del Comune segue quella dello Sportello unico delle Attività Produttive, l'attivazione dello sportello del contribuente e l'adesione del nostro Comune all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente che consente ai cittadini di ottenere online diversi certificati anagrafici in maniera semplice e diretta. Con la digitalizzazione dei servizi, l’innovazione e la semplificazione delle procedure l'Amministrazione diventa sempre più efficiente e vicina alle esigenze dei cittadini.

nn

Tanto abbiamo fatto, tanto c’è ancora da fare e siamo determinati a continuare a profondere tutto il nostro impegno, guardando al futuro, con capacità di programmazione e lungimiranza.

nn

Un doveroso ringraziamento lo rivolgo agli Assessori, ai consiglieri comunali, al Segretario generale, ai Dirigenti comunali e funzionari tutti.

nn

Il nostro grazie va anche, come sempre, a tutti coloro che sono in prima linea per affrontare la pandemia: medici, infermieri, tutto il personale sanitario, le forze dell’ordine, la polizia locale, la protezione Civile, i volontari delle nostre associazioni cittadine, tutti coloro che in silenzio hanno teso la mano e dato aiuto e conforto. Con un pensiero speciale a chi soffre. Insieme continueremo a lottare con l’auspicio che il 2022 sia finalmente l’anno giusto per dare una spallata definitiva a questo nemico invisibile che ha cambiato le nostre vite.

nn

Un ultimo pensiero lo rivolgo a chi ci ha lasciato, ricordo simbolicamente Antonio Caggianelli e Antonella Dell’Olio, due anime belle, due giovani meravigliosi, vitali, gentili che ci guardano da lassù. La loro perdita fa ancora male, ma resteranno sempre con noi, nei nostri cuori.

nn

Buon 2022, cari biscegliesi vicini e lontani.

nn

Buon anno nostra amata Bisceglie».

n

sabato 1 Gennaio 2022

(modifica il 27 Luglio 2022, 18:10)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti