Cronaca

Finanziamenti PNRR, “Continua la presa in giro collettiva del consigliere di opposizione Spina”

La Redazione
Veduta aerea di Bisceglie
L'Assessore allo sviluppo economico Maria Lorusso replica nuovamente al consigliere che cita scorrettamente i finanziamenti 'PINQUA'
2 commenti 453

"Continua la presa in giro collettiva del consigliere Spina. Dopo essere stato smentito sonoramente dai requisiti del bando ministeriale che fissava in dieci milioni di euro il tetto massimo per i comuni dai 50mila ai 100mila abitanti, il che dimostra inequivocabilmente che Bisceglie ha ricevuto il massimo di finanziamenti del PNRR, il consigliere di opposizione ha citato, con tanto di screenshot, i finanziamenti del "Programma innovativo Nazionale per la Qualità dell'Abitare (del cosiddetto bando 'PINQUA') ricevuti dai Comuni di Andria, Barletta e Trani. Peccato però che quei finanziamenti, sempre in base ai requisiti del Governo, potevano essere assegnati a: Regioni, Città Metropolitane, Città sede di Città Metropolitane, Comuni capoluogo di Provincia, Comuni con più di 60mila abitanti. Tradotto: Bisceglie non avrebbe mai potuto candidarsi a ricevere quei fondi".

nn

Lo dichiara Maria Lorusso, Assessore allo sviluppo economico del Comune di Bisceglie. 

nn

"Spiace constatare, ancora una volta – prosegue Lorusso -, il tentativo di bluff del consigliere Spina. Ma la cosa più triste è che i dieci milioni di euro ricevuti dal Comune di Bisceglie, anziché unire ed essere accolti positivamente perché consentiranno di migliorare la Città, diventino oggetto di strumentalizzazione e falsità. Forse ciò deriva dal senso di frustrazione del consigliere di opposizione che in consiglio comunale aveva già sollevato dubbi sulla possibilità che Bisceglie potesse ottenere finanziamenti del PNRR. E' stato smentito dai fatti, come sempre. Così come quando asserisce che l'Amministrazione Comunale non sia capace di ottenere finanziamenti. Fa il tifo contro Bisceglie per infangare il sindaco e il Governo Cittadino ma per sua sfortuna l'Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Angarano è preparata, seria e competente, tanto da ricevere copiosi finanziamenti, spesso il massimo dei fondi ricevibili, esattamente come in questa occasione". 

n

mercoledì 5 Gennaio 2022

(modifica il 27 Luglio 2022, 18:02)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
2 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
DI PINTO FRANCESCO
DI PINTO FRANCESCO
7 mesi fa

Cara Assessora indipendentemente dai fondi che si ricevono o meno, il problema è che la città versa in uno stato di degrado totale. Se i fondi, come lei asserisce, arrivano e anche in abbondanza, evidentemente vengono spesi male oppure non vengono spesi affatto per la città. Le strade cittadine sono piene di buche, la città è SPORCHISSIMA (nonostante l'aumento della TARIP), i contributi vengono assegnati senza un minimo di controllo sui requisiti, i parchi per i bambini sono assolutamente inagibili, siamo finiti in televisione per la delinquenza dilagante e per l'occupazione abusiva di alloggi. Ma veramente pensate ancora di essere credibili ? La Vostra incapacità è nei fatti. State portando il paese alla totale rovina mostrando un'assoluta indifferenza. VERGOGNATEVI

Gerom
Gerom
7 mesi fa

La sciagura è la bat mobile, assessora