Cronaca

«​Dal Sistema Garibaldi al Sistema Angarano. Umiliati i componenti della Commissione Cultura»

La Redazione
Il Teatro Garibaldi in rosa
A sostenerlo è il Consigliere comunale di opposizione Francesco Spina
scrivi un commento 267

«La Consulta alla Cultura maltrattata da Angarano & Co. Costituita dopo 4 anni di amministrazione, in grave ritardo e in dispregio di Statuto e regolamenti, la Consulta è stata schiaffeggiata senza attenuanti da questa Svolta».

nn

A sostenerlo è il Consigliere comunale di opposizione Francesco Spina.

nn

«Neanche la scelta strategica di azzerare il “Sistema Garibaldi” – scrive Spina -è stata condivisa o almeno discussa nella Consulta alla Cultura costituita con tanto di proclami e “acqua in faccia” da Angarano & Co. Persone come i componenti della stessa, con tanto di esperienza e competenza, sono state umiliate e costrette forse a ingoiare il veleno amaro del silenzio, dopo l’affossamento del lavoro iniziato dalla mia amministrazione con un’attività culturale e intensa che ha creato e lanciato il Sistema Garibaldi. Ma dopo la chiusura di tutti i contenitori culturali pubblici, la logica conclusione era la chiusura non solo del Garibaldi, ma anche dell’intero assetto culturale che si era costruito con tale denominazione.

nn

Al sistema Garibaldi oggi si vuole sostituire il Sistema Angarano & Co. E non manca molto che del “ Sistema Angarano” la città conosca la vera anima, che con la cultura e l’interesse pubblico e dei cittadini non ha nulla a che vedere. Speriamo che, almeno i componenti della Commissione Cultura, umiliati da questa scelta strategica (non semplicemente gestionale) adottata sulle loro teste, possano trarre le loro conclusioni più coerenti e dimettersi da un ruolo che in qualche modo li rende, col loro silenzio, corresponsabili delle scelleratezze culturali che Angarano e i suoi patners stanno producendo a danno della città».

n

lunedì 24 Gennaio 2022

(modifica il 27 Luglio 2022, 17:14)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti