Calcio

Virtus Bisceglie, partenza sprint e quarto successo consecutivo in cassaforte

La Redazione
Virtus Bisceglie
​Due gol nei primi minuti sono sufficienti ai biancazzurri per regolare il fanalino di coda Trinitapoli al "Di Liddo"
scrivi un commento 59

Tutto in pochi minuti. Un approccio deciso e convinto al match ha permesso alla Virtus Bisceglie di centrare la sesta affermazione stagionale nel torneo di Prima categoria. I biancazzurri si sono imposti al “Di Liddo” sul fanalino di coda Trinitapoli grazie alle due reti siglate in rapida successione in apertura di gara e hanno amministrato l’andamento del confronto senza correre particolari pericoli. Il quarto successo consecutivo è l’ennesima prova della netta inversione di tendenza che il gruppo guidato dal tecnico Aldo Piccarreta ha saputo avviare, con l’intento di risalire ulteriormente la china e provare ad agganciare le posizioni più alte della classifica nel girone A.

nn

Biancazzurri lesti nello sbloccare il risultato alla prima opportunità: corner dalla destra, pallone vagante nel cuore dell’area e conclusione risolutrice di Natale Todisco per l’1-0 Virtus dopo appena quattro giri di lancette. I padroni di casa, in fiducia, hanno continuato a spingere e l’insidioso diagonale di Pisani al 7’ è stato corretto in rete dal tap-in di Binetti, ben appostato a pochi passi dalla porta. Il match è stato controllato senza affanni dai virtussini, ancora pericolosi alla mezz’ora con un sinistro di Cipri e più volte vicini al tris nel corso della ripresa: diverse le opportunità sciupate e un pizzico di sfortuna, come nel caso del palo colpito dal subentrato Suglia nel finale. Vittoria nitida e meritata per i ragazzi della Virtus che domenica, sulle ali dell’entusiasmo, proveranno ad allungare la serie sull’ostico rettangolo dell’Audace Cagnano. Lo spirito è quello giusto.

nn

nn

VIRTUS BISCEGLIE-TRINITAPOLI 2-0

nn

Virtus Bisceglie: Cataldo, Pedico (37’ st Pappagallo), Messina, Quercia, Todisco, De Candia (20’ st Matera), Di Franco, Capozza (12’ st Germinario), Binetti (32’ st Suglia), Cipri, Pisani (6’ st Di Pinto). A disp.: Papagni, Preziosa, Di Sabato, Trawaly. All.: Piccarreta.

nn

Trinitapoli: Frisario, Dassisti, Ronzulli, Ronzino, Gugliemi, Lavigna, Croce (21’ st Ciciriello), Damato, Cuccovillo, Miccoli, Lo Russo. All.: La Notte.

nn

Arbitro: Visani di Foggia.

nn

Reti: 4’ Todisco, 7’ Binetti.

nn

Note: ammoniti Pisani, Lavigna, De Candia, Cuccovillo.  

nn

Articolo a cura dell'ufficio stampa della Virtus Bisceglie.

n

lunedì 7 Febbraio 2022

(modifica il 27 Luglio 2022, 16:50)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti