Cronaca

«​Inchiesta Masseria San Felice, estinti i reati per prescrizione»

La Redazione
Il tribunale di Lecce
La nota dell'avvocato Biagio Lorusso, ex Sindaco che in un comizio del 2011 denunciò il caso
scrivi un commento 1555

Riceviamo e pubblichiamo una nota a firma dell’avvocato Biagio Lorusso ex Sindaco di Bisceglie su una vicenda che ha interessato anche il Palazzo di città di Bisceglie. Ecco il testo:

nn

«Il Tribunale di Lecce, seconda sezione penale, con sentenza n. 2050/2021 ha dichiarato non doversi procedere nei confronti di tutti gli imputati perché estinti i reati per intervenuta prescrizione. Nel procedimento penale fu citato il Comune di Bisceglie perché tra gli imputati vi erano due suoi dipendenti.

nn

L'imputazione consisteva nell'aver realizzato o consentito di realizzare, in concorso tra di loro, la trasformazione di un bene immobile di interesse ambientale, storico e paesaggistico, denominato Masseria San Felice, ricadente in zona agricola in struttura turistico-alberghiera in assenza di validi e legittimi titoli autorizzativi. Il Giudice penale rimarca che trattasi di una lottizzazione abusiva.

nn

La vicenda fu oggetto di mia espressa denuncia in un comizio di chiusura della campagna elettorale amministrativa del 2011; di interrogazione consiliare datata 27 aprile di quell'anno e di un esposto di Giambattista La Notte, protocollato il 5 maggio dello stesso anno. Ne ho anche scritto nel mio libro Sognavamo un'altra Italia – Sognavamo un'altra Bisceglie (cap. 20 intitolato " La torbida vicenda della Masseria San Felice", pagg.183-189).

nn

Tutti gli amministratori, i consiglieri, i tecnici dal 2011 ad oggi hanno serbato assoluto silenzio. Compresi quelli di oggi, che non potranno continuare ad imitare le tre scimmie e che continuano ad avvalersi di professionalità non trasparenti e a non adottare i provvedimenti richiesti dalle norme edilizie e urbanistiche fronte di opere abusive, a prescindere dalla sentenza penale.  Sento il dovere e il piacere di esprimere solidarietà all'ing. G. M., coinvolto, a mio parere, senza colpe nel suindicato processo».

n

lunedì 14 Febbraio 2022

(modifica il 27 Luglio 2022, 16:26)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti