Cronaca

Caso Cimitero, Spina: «Barbara d’Urso ha fatto il miracolo»

La Redazione
Francesco Spina
Le parole del Consigliere comunale di DifendiAmo Bisceglie
1 commento 1432

«Il primo miracolo di Barbara D’Urso sul cimitero comunale: il giallo diventa più intrigante. Solo dopo la trasmissione di Barbara D’Urso, miracolosamente, la deliberazione di ampliamento dell’area cimiteriale, tenuta nascosta nel cassetto dal giorno della sua adozione, il 27 dicembre, è stata pubblicata per le osservazioni il 4 marzo. Era urgente, fu portata in consiglio a fine d’anno con urgenza, ma in piena emergenza loculi qualcuno l’ha tenuta bloccata fino all’interessamento di canale  5. È’ il momento che qualcuno intervenga per tutelare i cittadini. Il “sistema Angarano” sta facendo affondare la città in un mare di illegalità e di opacità amministrativa.

Così Francesco Spina, Consigliere comunale di DifendiAmo Bisceglie in merito alla vicenda della trasmissione di Canale 5 che si è occupata del caso Bisceglie.

domenica 6 Marzo 2022

(modifica il 27 Luglio 2022, 15:29)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
1 Comment
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
cosimodebari
cosimodebari
5 mesi fa

Come al solito in politica nessuno si assume le proprie responsabilità, indipendentemente dal colore politico, Quando accade qualcosa tutti a dire è sempre stato l'altro. Infatti nessuno dice che ci sono loculi, immagino ancora oggi in numero considerevole, figuriamoci trenta anni fa, che il comune ha venduto negli anni 90 e inizio 2000 a cittadini ancora oggi, marzo 2022, vivi e vegeti. Senza queste vendite, avvenute sicuramente per incassare soldi contanti, la situazione attuale sarebbe stata decisamente migliore. In quanto invece di fare la corsa a costruire loculi per venderli subito ai viventi si sarebbe dovuto programmare una costruzione dei loculi tenendo in considerazione la media annuale mortuaria dei cittadini biscegliesi.