Altri Sport

La XVIII Neanderthal Cup​ a Lama di Santa Croce, gli atleti della Cavallaro in evidenza

La Redazione
La XVIII Neanderthal Cup​ a Lama di Santa Croce
La gara faceva parte del "Challenge XCO Puglia" e del circuito regionale agonistico "We Are in Puglia"
scrivi un commento 116

Domenica 15 maggio nel suggestivo scenario della Lama di S. Croce a Bisceglie, si è svolta la XVIII Neanderthal Cup.

La gara facente parte del “Challenge XCO Puglia” e del circuito regionale agonistico “We Are in Puglia” ha riscosso un corposo successo organizzativo oltre ad essere stata ampiamente apprezzata dai circa 150 atleti partecipanti, che hanno deciso di mettersi alla prova in uno dei percorsi, definito da loro stessi, tra i più validi tecnicamente di tutta la regione.

L’evento, organizzato dalla Scuola di Ciclismo “G. Cavallaro”, si è suddiviso in due gare: la prima dedicata alle categorie giovanili degli Esordienti ed Allievi, la seconda alle categorie agonistiche degli Juniores, Under23, Elite ed anche amatoriali.

Sono stati numerosi anche i risultati agonistici ottenuti, a conferma della continua crescita dei ragazzi e delle ragazze della squadra; infatti, nella categoria Esordienti 2° anno la squadra ha ottenuto con Mirco Sasso la vittoria di categoria, seguito in un’ottima 4° posizione dal compagno Marco De Cillis.

Anche nella categoria Allievi 2° anno raggiunto il podio, con Andrea Cardella che conquista un meritato 2° posto di categoria, seguito in 6° posizione da Domenico Grotta ed in 11° posizione da Andrea Marino.

Infine tra gli Allievi 1° anno si registra il buon 9° posto di Luigi de Vincenzo, che riesce con grande impegno a fare un bel salto di qualità rispetto alle ultime gare.

Nella seconda gara della giornata i due Juniores della squadra hanno anch’essi raggiunto ottimi risultati; infatti, Giuseppe Cassano, dopo una conduzione combattuta per molto tempo, riesce a tagliare per 1° il traguardo, seguito poi dal compagno di squadra Mirko Agrosì in 4° posizione.

Parentesi multidisciplinare invece per la Donna Allieva della squadra, che vista la concomitanza con il “Trofeo Rosa” a Vieste (FG), una gara su strada dedicata prettamente al settore femminile, ha gareggiato fuori casa conquistando un buon 21° posto di categoria.

Gli ottimi risultati si concludono con la bella notizia di una nuova convocazione nella rappresentativa regionale della FCI Puglia per Mirco Sasso, che domenica 22 maggio parteciperà alla prova di Coppa Italia a Lugagnano Val D’arda (PC).

 

mercoledì 18 Maggio 2022

(modifica il 22 Giugno 2022, 13:23)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti