Cronaca

«Sono ripartiti i lavori per il rifacimento delle strade cittadine»

La Redazione
close
Sono ripartiti i lavori per il rifacimento delle strade di Bisceglie
Le parole del Sindaco Angelantonio Angarano
3 commenti 1025

Sono ripartiti ieri mattina, subito dopo l’approvazione del bilancio, i lavori per il rifacimento delle strade cittadine. Gli interventi sono ricominciati dalla zona di via Giovanni Bovio, nello specifico da via Trani, via dei Professionisti e via dei Pittori per poi proseguire con le strade adiacenti, via Marzucco, via degli Esportatori, via degli Artisti, via degli Ebanisti e via del Commercio.

Gli interventi si sposteranno poi in altre zone della Città, che sarà interessata diffusamente della ribitumazione delle strade sia urbane che extraurbane in virtù di copiosi investimenti, come il programma d’interventi di manutenzione straordinaria denominato “Strada per Strada” della Regione Puglia, che ha visto Bisceglie ottenere un finanziamento di circa 920mila euro, e il piano triennale di rifacimento delle strade varato dal Comune di Bisceglie con un investimento complessivo di 2.800.000 che hanno già consentito, tra le altre vie, il rifacimento completo della ex statale 16, da via Imbriani a via Bovio, e delle strade nel quartiere Sant’Agostino. Un programma corposo di radicali lavori di manutenzione stradale, che comprende anche i marciapiedi malmessi, atti a migliorare l’attuale condizione della viabilità locale, aumentandone confort e sicurezza.

“Risistemeremo la pavimentazione di tutte le strade che necessitano”, ha commentato il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano, che ieri mattina ha effettuato un sopralluogo con l’Assessore alle manutenzioni, Natale Parisi. “Contemperando il programma degli interventi per il potenziamento della fibra ottica, della rete elettrica, idrica e del gas, siamo ripartiti con questi lavori importanti e attesi malgrado le note vicissitudini legate all’aumento del costo delle materie prime che sta rallentando notevolmente gli appalti pubblici. Lo abbiamo fatto emblematicamente dalla zona di via Trani, dove le strade non venivano toccate da decenni ma, in sinergia con l’Assessorato alle manutenzioni, procederemo in tutte le aree della Città, comprese anche le strade extraurbane. Come sempre, manteniamo gli impegni presi con la cittadinanza”.

 

 

 

 

mercoledì 18 Maggio 2022

(modifica il 27 Luglio 2022, 12:10)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
3 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Alexengineer
Alexengineer
2 mesi fa

Lo vedremo …. Gli farei un bel giretto al sindaco appena fuori il paese proprio a visionare lo stato pietoso del manto stradale di parecchie strade extraurbane che riversano in uno stato di abbandono più assoluto che mai ormai da anni esempio via Sant' Andrea e zone limitrofe mai visto in tanti anni un asfaltatrice ! E poi siamo sempre noi che li votiamo .

Baldini Mauro
Baldini Mauro
2 mesi fa

Impossibilità transitare via Trento handicap con carrozzina pavimento stradale e marciapiedi inidoneo fatto ricorso al comune un anno fa ma tutt'oggi nessuna risoluzione

GENTILE LUIGI
GENTILE LUIGI
2 mesi fa

Abito in via vittorio veneto 106 una strada chiusa ma di proprietà comunale,sono due anni che l'asfalto ha ceduto per via di una betoniera del cemento che un privato ha fatto venire per crearsi un parcheggio anomalo,una concessione del comune del tutto discutibile su uno spazio ridotto.A causa di ciò l'asfalto ha ceduto di circa 20 cm e si nota una crepa vistosa,abbiamo fatto vari ricorsi ma nulla.Attendiamo con fiducia che si apra una voragine e che qualcuno vada a finire dentro con tutte le conseguenze,poi voglio vedere.P:S:sto schifando sempre di più bisceglie e tutti quelli che la governano,come l'italia tra l'altro.Se vinco una cifra al superenalotto scappo via in svizzera ciaooooooooo.