Cronaca

Incidente aereo tra Trani e Corato: precipitano due ultraleggeri: due vittime

La Redazione
Uno dei Piper coinvolti nell’incidente tra Trani e Corato
Non sono chiare le dinamiche dell'incidente, i mezzi erano impegnati in un'uscita con altri monoposto
scrivi un commento 4595

Confermato il tragico bilancio dell'incidente aereo in cui questa mattina sono rimasti coinvolti due velivoli ultraleggeri, modello Piper. Due le vittime dello scontro in volo, una coppia di origini emiliane (Ravenna) a bordo di un Piper precipitato al suolo in contrada Casalicchio (zona Schinosa). Lo scontro è avvenuto nella zona aerea sovrastante zona Schinosa fra Trani e Corato, all'altezza con l'incrocio con la provinciale Bisceglie-Andria.

Ferito il pilota di un secondo velivolo, riuscito a concludere un atterraggio di emergenza, trasportato in codice giallo nell'ospedale Bonomo di Andria.

I due aerei – stando alle prime ricostruzioni – si sono toccati in volo ed hanno perso il controllo del mezzo. I soccorritori hanno raggiunto i due velivoli, atterrati a distanza di 3 chilometri l'uno dall'altro e non hanno potuto fare nulla per la coppia di coniugi. Il pilota in solitaria è riuscito a concludere quasi perfettamente un atterraggio d'emergenza mentre il Piper sul quale viaggiava la coppia si è schiantato su una strada rurale e la recinzione di un uliveto.

I mezzi facevano parte di un gruppo di una decina di ultraleggeri decollati da contrada Macerone (San Giovanni Rotondo) direzione aviostazione in Salento. 

Sul posto vigili del fuoco, 118, Protezione civile e uomini delle forze dell'ordine. Sono sopraggiunti intorno alle 12 anche il procuratore capo dott. Renato Nitti ed il magistrato dott. Francesco Tosto. Tra gli ulivi allestita una postazione di riparo e supporto per gli operatori impegnati sul posto.

 

 

domenica 22 Maggio 2022

(modifica il 27 Luglio 2022, 12:08)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti