Cultura

Lettera a una ragazza del futuro​, C​oncita De Gregorio alle Vecchie Segherie Mastrototaro​

La Redazione
C​oncita De Gregorio
Giornalista e scrittrice, firma storica del quotidiano "la Repubblica", si è occupata di cronaca politica per più di trent'anni
scrivi un commento 120

Martedì 24 maggio alle ore 19.30 Concita De Gregorio sarà ospite delle Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie per presentare il libro Lettera a una ragazza del futuro, Feltrinelli Editore con  illustrazioni espressive e di grande carica emotiva di Mariachiara Di Giorgio, accompagnata dalla giornalista Anna Puricella (ingresso gratuito per informazioni 0808091021 e info@vecchiesegherie.it).

Concita sa che i consigli, di solito, restano inascoltati e che si impara solo dall’esperienza così, in questa Lettera a una ragazza del futuro, parla innanzitutto a se stessa, alla ragazza che è stata nel passato. Sii gentile, dice. Appassionata e gentile. Ribellati, ma scegli tu a che cosa. Ignora le convenzioni e l’arroganza. Resta intatta e diventa tu stessa il mondo che vorresti. Non avere paura di avere paura. Piangi ogni volta che puoi. E poi ridi, ogni volta che puoi. Impara a dire grazie e scusa (ma ricorda che grazie vale cento volte dire scusa). Non importa se dimenticherai queste parole, quando tra molti anni le ritroverai, magari per caso, ti accorgerai di averle conservate da qualche parte dentro di te.

Concita De Gregorio giornalista e scrittrice, firma storica del quotidiano “la Repubblica”, si è occupata di cronaca politica per più di trent’anni. Ha diretto “l’Unità” dal 2008 al 2011. Ha ideato e condotto programmi per la radio e per la tv, fra cui FuoriRoma per la Rai e In onda per La7. I suoi articoli sul Processo Andreotti e sul G8 di Genova sono entrati nella storia del Giornalismo italiano 1860-2001 (Meridiani Mondadori, 2009). Scrive per il cinema e per il teatro. Il suo ultimo testo scenico è Un’ultima cosa, con il quale è ancora in tournée. Per Feltrinelli ha pubblicato Mi sa che fuori è primavera (2015) e Nella Notte (2019). Ha quattro figli.

Mariachiara Di Giorgio ha studiato illustrazione allo Ied di Roma e presso l’Ensad di Parigi. Ha lavorato come storyboard artist e concept designer per il cinema. Ha pubblicato con le maggiori case editrici italiane ed estere. Le sue illustrazioni sono state esposte alla mostra della Bologna Children’s Book Fair e alla Society of Illustrators di New York. Il suo lavoro è entrato a far parte della Ibby Honour List e dei White Ravens. Nel 2018 ha ricevuto le prix Sorcières, il premio Luigi Malerba e l’Andersen per il miglior libro senza parole. Nel 2021 ha vinto il premio Orbil per il miglior albo illustrato. Per Feltrinelli ha illustrato Le bambinacce di Veronica Raimo e Marco Rossari (2019) e I Classici compagni di scuola di Paolo Di Paolo (2021).

 

martedì 24 Maggio 2022

(modifica il 27 Luglio 2022, 12:00)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti