Cronaca

“I diritti inviolabili dell’uomo”, domenica 5 giugno a Palazzo Tupputi

La Redazione
“I diritti inviolabili dell’uomo” a Palazzo Tupputi
Secondo appuntamento con Common Ground, percorso gratuito di formazione alla cittadinanza attiva organizzato da Associazione 21 e Cercasi un fine
scrivi un commento 86

“I diritti inviolabili dell’uomo” è il titolo dell’appuntamento di domenica 5 giugno alle 17.00 a Palazzo Tupputi. Una nuova occasione di confronto e dialogo offerta da Common Ground, percorso di formazione alla cittadinanza attiva organizzato da Associazione 21 e Cercasi un fine, patrocinato dal Comune di Bisceglie e sostenuto da 35 associazioni attive sul territorio.

A guidare la riflessione e il dibattito la sociologa Pasqua Demetrio, esperta di monitoraggio e rendicontazione di finanziamenti pubblici al welfare, consulente presso Enti pubblici locali, presidente del Centro Studi Erasmo di Gioia del Colle e vicepresidente del CILAP Collegamento Italiano di Lotta alla Povertà-EAPN Italia.

Associazione 21 ha spiegato: «Il secondo incontro di Common Ground prenderà il via dall’articolo 2 della Costituzione. Articolo che si sofferma sui diritti inviolabili dell'uomo, ma anche sui doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale. Common Ground è uno spazio comune di riflessione, confronto e approfondimento sui temi della cittadinanza, della partecipazione, dell’impegno sociale, della politica intesa come cura del bene comune e arte di costruire il futuro. Un modo per imparare l’uno dall’altro e sentirsi sempre più cittadini».

Dopo la pausa estiva, gli incontri, tutti ad ingresso libero, riprenderanno con Renato Nitti, procuratore di Trani (11 settembre), Alfredo Lobello, economista civile (2 ottobre), Antonio Decaro, sindaco di Bari e presidente ANCI (6 novembre), Pietro Castoro, Centro studi Torre di Nebbia (4 dicembre).

Per info a Common Ground, l’Associazione 21 ha messo a disposizione l’indirizzo commonground@21bisceglie.it e i propri canali social su Facebook e Instagram. È possibile anche iscriversi direttamente a Palazzo Tupputi prima degli incontri. Ai frequentanti sarà rilasciato un attestato di partecipazione, utile per gli studenti alla richiesta dei crediti formativi.

domenica 5 Giugno 2022

(modifica il 27 Luglio 2022, 11:22)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti