L'evento

Al via la mostra “Nati sotto Saturno” con le opere degli ospiti dell’ex Ortofrenico

foto di Al via la mostra "Nati sotto Saturno" con le opere degli ospiti dell'ex Ortofrenico
Al via la mostra "Nati sotto Saturno" con le opere degli ospiti dell'ex Ortofrenico
A partire da venerdì 1 luglio nel Chiostro del Museo Don Uva, Largo Pasquale Uva
scrivi un commento 103

Nell’ambito delle manifestazioni per il Centenario di fondazione della Congregazione Ancelle della Divina Provvidenza e dell’Opera Don Uva, venerdì 1 luglio prossimo, alle ore 19,30, presso il Chiostro del Museo Don Uva, Largo Pasquale Uva, a Bisceglie, avrà luogo l’inaugurazione della mostra “Nati sotto Saturno” – moriae encomium – Dal probabile all’improbabile – L’arte come espressione della propria esperienza.

La mostra sarà caratterizzata dall’esposizione di opere realizzate dagli Ospiti dell’ex Ortofrenico delle sedi di Bisceglie, Foggia e Potenza di Universo Salute.

L’evento è organizzato da Universo Salute Opera – Don Uva, Fondazione S.E.C.A., Congregazione Ancelle della Divina Provvidenza.

L’iniziativa della mostra artistica “Nati Sotto Saturno” è luogo d’incontro fra esperienze di vita, storie e memorie, comprese quelle marcate dalle fragilità.

Il progetto nasce da un’idea della Fondazione S.E.C.A. e Universo Salute per promuovere il lavoro svolto dai pazienti delle strutture sanitarie nelle sedi di Bisceglie, Foggia e Potenza, coordinati dal team di medici, psicologi, infermieri e operatori sanitari.

Nella prima mostra d’arte contemporanea dei pazienti di Universo Salute, diverse opere saranno visibili gratuitamente nello splendido chiostro del Museo Don Uva di Bisceglie.

“Nati Sotto Saturno” è una mostra di coinvolgente originalità e particolarità: copie, ritratti e dipinti surreali, questo il filo conduttore su cui si esplica il confronto tra le opere, dal figurativo all’astratto fino a giungere al paesaggio, con confronti tra le varie esecuzioni e tra i pittori che le hanno realizzate.

La valenza divulgativa della mostra è innegabile, le opere selezionate e ordinate secondo criteri di musealizzazione porteranno alla luce un patrimonio sommerso di dipinti e disegni appartenenti ai pazienti dell’ex Ospedale psichiatrico di Opera Don Uva di Bisceglie, Potenza e Foggia, per decenni rimasti custoditi nel Centro di documentazione.

La realizzazione di questa esposizione nasce dalla comune volontà di Fondazione S.E.C.A. e Universo Salute di condividere con la collettività il lavoro integrato che i professionisti del gruppo hanno compiuto.

 

giovedì 30 Giugno 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti