Il caso

«Aumento della Tari? Basta avere pazienza sino a fine anno e arriva la stangata»

foto di Rifiuti
Rifiuti
Le parole del Consigliere comunale di opposizione Francesco Spina
2 commenti 319

«In Consiglio la Svolta di Angarano-Silvestris ha deciso: arriverà a fine anno per tutti la quarta rata Tari e quindi tutti vedremo presto le somme calcolate dalla stessa “Svolta”per ogni contribuente Tari».

Così il Consigliere comunale di opposizione Francesco Spina.

«Intanto -prosegue -, ognuno potrà verificare guardando i propri avvisi, che gli avvisi Tari di un normale cittadino del 2018 (ultimo anno riferibile alla gestione della amministrazione Spina) e dell’anno 2021 (ultimo anno Tari dell’amministrazione Angarano già definito), la Tari di ogni cittadino è aumentata dal 20 al 30 per cento ciascuno. Perché i costi del servizio sono aumentati così tanto nei 4 anni di amministrazione Angarano-Silvestris, mentre il servizio è peggiorato quantitativamente e qualitativamente, senza più avere  nemmeno la green card con gli assegni che prima arrivavano direttamente alle case dei cittadini che portavano la differenziata all’isola ecologica?»

domenica 17 Luglio 2022

Notifiche
Notifica di
guest
2 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
cosimodebari
cosimodebari
24 giorni fa

Come mi piacerebbe leggere gli importi della Tari 1) negli anni in cui sono stati sindaci Spina e Napoletano 2) negli anni precedenti e successivi al loro essere stati sindaci. Avremmo così un quadro completo su tutti gli attori della Tari.

Marco
Marco
24 giorni fa

La Tari? in realtà una tassa comunale sugli immobili non sui rifiuti prodotti.