La novità

Approvato progetto per rifacimento di altre strade e marciapiedi

foto di Approvato progetto per rifacimento di altre strade e marciapiedi
Approvato progetto per rifacimento di altre strade e marciapiedi
Si tratta della seconda annualità del piano triennale varato dall’amministrazione con un investimento di tre milioni di euro che si somma la piano regionale “Strada per Strada”
1 commento 386

Prosegue senza sosta l’impegno per il rifacimento delle strade urbane ed extraurbane e per la sistemazione dei marciapiedi da parte dell’Amministrazione Comunale. È stata infatti approvato in consiglio comunale il progetto definitivo dei lavori compresi nella seconda annualità del piano triennale di rifacimento completo delle strade e marciapiedi che vede un investimento complessivo di circa tre milioni di euro.

Il progetto, stilato dall’Ufficio Tecnico del Comune di Bisceglie recependo l’indirizzo dell’Amministrazione, comprende l’allargamento e la messa in sicurezza di via Giuseppe Verdi, nel quartiere Seminario, che attualmente presenta una carreggiata molto stretta e a senso unico di marcia, e via Crosta, importante arteria stradale che rappresenta un ingresso alla Città dallo svincolo della strada statale 16 (Bisceglie Nord) e da Andria. L’intervento prevede inoltre il rifacimento dei marciapiedi sconnessi a causa della presenza delle radici delle alberature di pino presenti su via Bartolo Colangelo, via Gaetano Veneziano oltre che di piazza Generale Dalla Chiesa, il rifacimento parziale del piano viabile di Strada Del Carro, Carrara Lamaveta ed altre strade che saranno via via individuate dalla direzione dei lavori, in base al loro stato d’uso.

A fronte di eventuali ribassi di gara, come da emendamento approvato all’unanimità in consiglio comunale, tali somme saranno ulteriormente destinate per altri simili interventi tesi al miglioramento ed all’efficientamento della rete stradale urbana ed extraurbana, ad iniziare da strade quali via Giuliani e via dell’Arciprete.

Tutti questi interventi si sommano a quelli già realizzati nella prima annualità del piano, che hanno riguardato, per esempio, via Imbriani, via Bovio, tutta la zona di Sant’Agostino, via dei Falconi, atrio interno della scuola Monterisi, carrara San Pietro, i marciapiedi di via Cala di Fano, via Pio X. Resta in corso, inoltre, l’attuazione del piano Strada per strada “Strada per Strada” della Regione Puglia, che ha visto Bisceglie ottenere un finanziamento di circa 920mila euro, e comprende il rifacimento di tante altre strade, oltre quelle già realizzate sinora (via Trani, via delle Professioni, via dei Pittori, via Marzucco, via degli esportatori, via degli artisti, via degli ebanisti, via del commercio). A ciò, ancora, si aggiungono anche i rifacimenti di altre strade dopo i lavori dei rispettivi gestori per l’implementazione delle reti idriche, elettriche, del gas e della fibra ottica. Finora, per esempio, sono state ribitumate via Monte San Michele, via san Lorenzo, via Pompeo Sarnelli, via Mazzini, via Ariosto, oltre ai ripristini parziali che vengono realizzati progressivamente dopo gli scavi.

“Dando seguito agli impegni presi, stiamo facendo tutto il possibile per migliorare lo stato di strade e marciapiedi e continueremo a dedicare la massima attenzione a questo aspetto”, ha sottolineato il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano. “È una nostra priorità e per questo abbiamo organizzato un’azione stratificata con un corposo investimento comunale di tre milioni di euro che si somma al finanziamento di quasi un milione di euro della Regione Puglia e si intreccia con i ripristini delle ditte per implementare le varie reti cittadine, lavori che continueremo a seguire con attenzione per verificare siano effettuati adeguatamente”, ha puntualizzato il primo cittadino. “I due anni di blocco per la pandemia non ci hanno aiutato, così come l’aumento dei costi delle materie prime che non mette le aziende nella condizione di operare con serenità ma seguiteremo a fare tutto il possibile rimettere a posto strade e marciapiedi della nostra Città”.

venerdì 29 Luglio 2022

Notifiche
Notifica di
guest
1 Comment
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
cosimodebari
cosimodebari
12 giorni fa

Questo sindaco vive altrove. Infatti non è possibile che vie importanti di Bisceglie che tra due mesi diventeranno centrali per lo spostamento di migliaia di studenti, e mi riferisco a via Giuliani, via Cala dell’arciprete e via Fragata, potranno subire degli interventi di sistemazione dei marciapiedi e del fondo stradale soltanto se ci saranno i ribassi sulle gare di appalto. E tutto questo sfascio di marciapiedi e fondo stradale è già in atto da diversi anni. Vergognoso!