Cronaca

La siccità in agricoltura sarà un ricordo: presto i lavori per utilizzare le acque reflue

La Redazione
Il Comune di Bisceglie
Firmato il disciplinare che regola i rapporti tra Comune di Bisceglie e Regione Puglia per la costruzione dell'impianto
2 commenti 338

È stato firmato il disciplinare che regola i rapporti tra Comune di Bisceglie e Regione Puglia per la costruzione dell’impianto per il riutilizzo delle acque reflue in agricoltura.

Il costo dei lavori, che saranno appaltati nelle prossime settimane, è di 5.25 milioni di euro.

“Si tratta di un’opera straordinaria, tanto attesa dai nostri agricoltori, che permetterà il riutilizzo delle acque reflue ponendo definitivamente fine ai problemi di siccità”, ha sottolineato il Sindaco Vittorio Fata.

“Grazie a questo grande risultato si realizza un sogno di tante generazioni – ha concluso Fata – gli agricoltori biscegliesi potranno avere gratuitamente l’acqua da utilizzare per il proprio lavoro, con i soli irrisori costi di distribuzione ed, eventualmente, di manutenzione degli impianti”.

sabato 23 Dicembre 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 7:38)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
2 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
fusti
fusti
4 anni fa

chi garantirà che non si usino sostanze tossico-nocive, magari sul lungo termine? e nei momenti di esubero affluenza, che succede e dove va? il giorno che un incidente accada, si rischia la desertificazione dei fondi?

Angelo Tortora
Angelo Tortora
4 anni fa

Grande idea, speriamo si realizzi quanto prima e senza i soliti intoppi burocratici