Calcio

Tre talenti croati alla corte di Mister Zavettieri

Alessandro Ciani Passeri
Il Ds Belviso con Domagoj Boljat e il suo procuratore
Sottoscritto un contratto biennale con Mario Vrdoliak, Domagoj Boljat, Jurkic Ivica​
scrivi un commento 339

Tre talenti provenienti dal territorio della ex Jugoslavia, dopo aver fatto parlare nelle loro nazioni, avranno ora la possibilità di cimentarsi con il calcio professionistico italiano grazie alla chance offerta dal Bisceglie calcio.

L´A.S.Bisceglie srl comunica in data odierna di aver sottoscritto un contratto biennale con i seguenti calciatori: Mario Vrdoliak, Domagoj Boljat, Jurkic Ivica.

Mario Vrdoliak, centrocampista ventiquattrenne croato, proviene dall´Olimpic Sarajevo, compagine militante nella Premijer Liga, massima divisione bosniaca.

Stazza imponente, piedi buoni, Vrdoliak è in grado di ricoprire il ruolo di centrocampista centrale e di mediano davanti alla difesa.

Nell´ultima stagione ha collezionato 24 presenze con la formazione della capitale della Bosnia ed Erzegovina, mentre in precedenza aveva indossato anche le maglie del Zrinjski Mostar, NK Junak Sinj e NK Imotski, formazioni militanti nella cadetteria croata.

Nel suo bagaglio calcistico da registrare anche l´esperienza in Germania nelle stagioni 2013/2014 e 2014/2015 con la casacca dello SV Zweckel in Oberliga Westfalen, quinto livello del sistema calcistico tedesco.

Domagoj Boljat, centrocampista centrale classe 1991 nativo di Split (Croazia), nell´ultima stagione ha indossato la maglia del Rnk Split, società di Spalato militante nella massima divisione croata.

Cresciuto nel settore giovanile dell´ Hajduk Spalato, tra le più antiche e blasonate società croate, Boljat ha vestito anche la maglia dell´ NK Mosor Zrnovnica nella seconda divisione e Nk Zadar nella 1HNL (prima divisione nazionale).

In questa stagione, con la maglia del Rnk Split, è sceso in campo 26 volte realizzando 1 rete, distinguendosi per la sua caparbietà nel distruggere il gioco avversario e per le rapide ripartenze palla al piede.

Jurkic Ivica: difensore centrale mancino, classe 1994, stazza imponente (è alto 1,90) nasce a Livno in Bosnia Erzegovina.

Cresciuto calcisticamente nel settore giovanile della squadra della sua Città, l´ NK Troglav 1918 Livno , esordisce in prima squadra nella Prva liga FBIH della Bosnia nella stagione 2012/2013 ( 9 presenze per lui)

Nel 2014 si trasferisce al NK Kamešnica Podhum, dove resta fino al Gennaio del 2015 , data che lo vedrà approdare all´ NK Zadar, militante nella massima serie croata.

Chiusa la stagione con 10 presenze all´attivo, la stagione successiva scende di una categoria, approdando all´ NK Hrvatski Dragovoljac, ma le ottime prestazioni gli consentono di tornare nuovamente nell´olimpo del calcio croato a metà stagione, trasferendsi all´ NK Istra 1961.

Dopo 21 presenze nella formazione gialloverde, ritorna a Febbraio 2017 in patria, nell´ FK Mladost Doboj-Kakanj, sempre nella massima serie bosniaca.

mercoledì 12 Luglio 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 12:34)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti