Attualità

Mutui non pagati e case all’asta, ecco come uscire dal momento di crisi

La Redazione
Antonello De Candia
Intervista ad un professionista del settore immobiliare
scrivi un commento 2229

Scenario immobiliare italiano in gran confusione; mercato immobiliare  in gran difficoltà rispetto ai prezzi di conclusione estremamente diversi dalle richieste iniziali, le aste immobiliari sempre più gremite di privati alla ricerca dell’affare e importante presenza nei portafogli immobiliari delle diverse agenzie di immobili pignorati.

nn

E per quest’ultima disciplina che lo stesso Antonello De Candia, consulente immobiliare di un marchio leader nel settore della compravendita, si presta a garantire la riqualificazione nel nostro territorio.

nn

Dopo diversi studi e l’affiancamento professionale alla società leader nella gestione degli immobili pignorati porta nella nostre zone una ventata di positività: «I mutui ipotecari possono essere gestiti».

nn

Nello scenario  immobiliare attuale si nota una fortissima presenza di immobili  problematici che necessitano di essere smobilizzati.

nn

«Le banche italiane – spiega – sono in ginocchio da questo punto di vista addirittura si parla di otto persone su dieci che hanno smesso da diverso tempo per vicissitudini  personali di onorare le rate del mutuo; il semplice privato entra nel pallone e non sa più come gestire la situazione, i più coraggiosi si rivolgono al legale di fiducia che spesso da consigli errati sulla questione, diversamente i più timorosi per vergogna non ne parlano con nessuno.

nn

Sappiate che tutto si può gestire, anche fino al giorno precedente alla vendita all’asta,in questo ambito il “tempo” gioca contro o a favore. Tutto può essere sistemato nella migliore delle maniere, vendendo l’immobile a terzi e cercando di ripulire il debito accumulato».

nn

Chi sono le persone a cui ti rivolgi?
Gente che purtroppo non può più onorare le rate di mutuo e vuole disfarsi dell’immobile pur di non rimanere debitore. Lo facciamo attraverso un metodo chiamato SOLVING ESTATE , riusciamo a far ritornare “pulito” il debitore».

nn

Svolge una sorta di funzione sociale?
Al giorno d’oggi pare di sì , abbiamo aiutato diverse persone in forte disagio psicologico e  le abbiamo fatte tornare a vivere, sollevandole da questioni più grandi di loro».

nn

Quali sono le regole da seguire
Non esiste un caso uguale all’altro, bisogna guardare i contratti che il debitore ha sottoscritto e analizzare la percentuale di riuscita dello stesso, spalleggiando le azioni del tribunale».

nn

Tutti si possono rivolgere alla sua struttura?
Tutti coloro che non riescono ad onorare le rate del mutuo o hanno ricevuto un pignoramento e vogliono disfarsi dell’immobile».

nn

Per contatti scrivere a redazione@bisceglielive.it

n

mercoledì 1 Marzo 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 16:19)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti