L'evento

In scena la danza contemporanea con Instruments 1 di Roberto Zappalà

La Redazione
close
Instrument 1 @ Auditorium Parco Della Musica | Roma 2016
Questa sera, 24 marzo, al Garibaldi
scrivi un commento 215

Venerdì 24 marzo, alle 21.00, il Teatro Garibaldi di Bisceglie accoglie in stagione la migliore danza contemporanea e lo fa con Instruments 1 di Roberto Zappalà, riconosciuto come uno dei più brillanti coreografi della scena europea.

nn

Nata nel 1990 l’ensemble siciliana si distingue per la disponibilità di un repertorio ampio e articolato, frutto del lavoro sinergico e prolifico di Zappalà con il suo drammaturgo di riferimento Nello Calabrò. Caratteristica delle creazioni, molte realizzate con le musiche dal vivo, è un rigoroso lavoro sul linguaggio che nel tempo è stato costruito e denominato MoDem.

nn

In questo spettacolo il genio catanese libera il movimento dalla drammaturgia per soffermarsi sul corpo nella sua relazione pura con il suono, il rumore, la musica. La coreografia vede in scena sette interpreti maschili e come strumento di viaggio adotta il marranzano che serve a pescare nel “mare” Sicilia. Il nome popolare di questo strumento è scacciapensieri, ma la danza dello spettacolo ha l’ambizione alta non di scacciarli ma di farli venire. I pensieri e le emozioni.

nn

Un viaggio. E come ogni viaggio il lavoro disegna una mappa che attraversa concetti, luoghi comuni, stereotipi, credenze, abitudini di una geografia che esige nuove prospettive e che pure sembra inafferrabile. Come dice Gesualdo Bufalino, la Sicilia non esiste ce ne sono cento e ognuna è diversa dall’altra, ambigua, cangiante come il mare. Dunque preparatevi a un viaggio nell’invisibile: un viaggio tutt’altro che turistico, perché “camminare è una virtù, il turismo è un peccato mortale”. (Werner Herzog)

nn

Questo spettacolo prelude la sezione danza Prospettiva Nevskij 17 che animerà come di consueto il prossimo mese di aprile. In favore di operatori, studenti, giovani danzatrici e danzatori, riduzioni significative volte alla promozione di questa meravigliosa quanto trascurata arte.

nn

Botteghino aperto dalle 18.00 alle 20.00 e il giorno dello spettacolo anche dalle 11.00 alle 13.00.

nn

venerdì 24 marzo 2017 ore 21,00
nTeatro Garibaldi 
(in abbonamento)
nCompagnia Zappalà Danza
nINSTRUMENT 1
nscoprire l’invisibile
ncoreografie e regia  Roberto Zappalà
nmusica originale (dal vivo)  Puccio Castrogiovanni ai marranzani (scacciapensieri)  
ndanzatori  Adriano Coletta, Alain El Sakhawi, Gaetano Montecasino, Roberto Provenzano,
nAntoine Roux-Briffaud, Fernando Roldan Ferrer, Salvatore Romania
ntesti di Nello Calabrò
nluci, scene e costumi  Roberto Zappalà
ndirettore tecnico  Sammy Torrisi
nmanagement  Maria Inguscio
nuna coproduzione Scenario Pubblico/ Compagnia Zappalà Danza
nEtnafest Arte Festival – uva grapes Catania contemporary dance

n

venerdì 24 Marzo 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 15:46)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti