Cronaca

Cento start up si sfidano per la seconda edizione della Maratona Digitale

Luciana De Palma
Al via DigithOn 2017
Da oggi sino al 30 aprile le selezioni dei progetti. Presentata DigithOn 2017
scrivi un commento 22

La seconda edizione di DigithON si apre con la presentazione della call, dall’1 al 30 aprile, dedicata alla selezione delle 100 startup che parteciperanno alla maratona delle idee digitali che si terrà in Puglia, in Terra D’Ofanto, dal 22 al 25 giugno.

Francesco Boccia, presidente dell’Associazione DigithON e Domenico De Bartolomeo, presidente di Confindustria Bari-BAT aprono la call dedicata agli innovatori digitali presentando le novità dell’edizione 2017 a cui parteciperanno le principali aziende italiane e internazionali dell’economia digitale, dell’editoria e i più importanti investitori nazionali ed esteri.

Un obiettivo ambizioso di DigithON è quello di avvicinare in maniera più sostanziale la comunità finanziaria – e in particolare il mondo dei venture capital, dei business angels ma anche degli investitori professionali “classici” che normalmente impiegano i loro asset in aziende dal track-record consolidato – alla realtà delle startup in Italia che tradizionalmente faticano a raccogliere risorse necessarie al proprio sviluppo.

Tra le novità della prossima edizione, ci sono nuovi accordi con alcuni tra i più importanti investitori finanziari, a partire da Invitalia, che permetteranno alle startup di semplificare l’accesso ai fondi necessari per attivare il loro progetto. Le idee presentate a DigithON 2017 ritenute più valide verranno valutate direttamente dai relativi comitati di investimento, superando, di fatto, il complesso iter di selezione per l’accesso al finanziamento che vede come ultimo step proprio la valutazione del comitato investimenti e che di solito rappresenta, nella governance dei suddetti investitori, l’organismo decisionale ultimo.

Così facendo DigithON si pone come reale trampolino di lancio per nuovi e innovativi progetti imprenditoriali.

Cuore nevralgico delle nuove idee digitali sarà il portale digithon.it nato per creare sul web un luogo virtuale dove aggregare tutte le startup italiane e, allo stesso tempo, creare un punto di contatto con investitori, incubatori e acceleratori. La registrazione è completamente gratuita e ogni utente potrà inserire tutti i dettagli della propria startup: dalla descrizione al pitch video, dalle slides a metriche di valutazione più tecniche quali stato dell’idea, numero di dipendenti e fatturato. Come in un social network, ogni iscritto potrà pubblicare i propri aggiornamenti per informare i potenziali investitori delle nuove milestones raggiunte.

Nella piattaforma durante tutto l’anno saranno organizzati eventi “virtuali” dove gli Investitori di tutte le edizioni di DigithON saranno disponibili alle domande degli startupper tramite un moderno sistema di videoconferenza che integra una chat in tempo reale.

Nel sito è presente una sezione in cui le aziende potranno pubblicare annunci di lavoro che, per le startup in early-stage, potranno essere retribuiti anche in shares dell’azienda stessa.

Grazie all’analisi dei dati, sul portale sarà possibile visualizzare in una dashboard interattiva la fotografia istantanea dello stato dell’ecosistema italiano delle startup che al momento evidenzia come il Sud Italia è ancora privo di acceleratori e incubatori necessari a far crescere un ecosistema digitale che ha tutti i numeri per diventare grande.

L’associazione DigithOn, con la maratona annuale e la nuova piattaforma mira a colmare questo gap con strumenti efficaci e divulgando la cultura dell’impresa ai tempi del digitale.

sabato 1 Aprile 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 15:36)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti