Altri Sport

Tutto pronto per la Gran Fondo Nibali. Il calendario degli eventi

La Redazione
Gran Fondo Nibali 2017
Partenza il 18 giugno da Giovinazzo. La gara passerà da Molfetta, Bisceglie, Ruvo, Corato, Terlizzi, Andria, Spinazzola e Poggiorsini
scrivi un commento 195

Tutto pronto per la Gran Fondo Vincenzo Nibali, la manifestazione dedicata al campione di ciclismo messinese. Da quest’anno lo staff della Asd Nibali ha ha deciso di rendere l’evento itinerante, per dare l’opportunità ai tanti tifosi dello “Squalo dello Stretto” di seguire da vicino il proprio idolo.

Si comincia quindi dalla Puglia, una terra che ha già dimostrato di voler bene a Nibali. Il campione è già stato a Giovinazzo e Tuglie nel gennaio 2016, per promuovere nobili cause come la raccolta fondi per la onlus “Marina Romoli”, ma anche per inaugurare una scuola di ciclismo nel Salento, e tagliare il nastro della pista ciclabile a lui dedicata sul lungomare di Giovinazzo.

Il programma – L’obiettivo della manifestazione – si legge in una nota diffusa dall’amministrazione comunale – è quello di riuscire a coniugare sport, cultura e turismo su questo splendido territorio. Il 17 Giugno, a Giovinazzo, verrà aperto lo “Shark Village” in piazza Leichhardt. Qui avverranno le iscrizioni e le premiazioni, ma questo sarà anche il luogo in cui, nel corso della serata, Nibali riceverà l’abbraccio dei suoi tifosi.

In questa circostanza sarà ricordato il giovane Rosario Costa, il giovane messinese atleta della Asd Nibali, scomparso in un incidente stradale a soli 14 anni, con l’attribuzione di una borsa di studio che sarà donata da Loredana Lezoche, imprenditrice e presidente del Comitato Tappa Giro d’Italia di Molfetta. «Ogni volta che si parla di sicurezza stradale sento di scendere in campo per promuovere la cultura della sicurezza e per sensibilizzare l’opinione pubblica – dichiara Loredana Lezoche -. E la Granfondo Nibali è un’occasione eccellente per dare sostegno a un tema sul quale c’è ancora molto da fare e da lavorare».

Domenica 18 Giugno è invece il giorno della gara, nella quale i ciclisti si sfideranno in un percorso di 126 km che alternerà i colori del mare Adriatico con quelli tipici dell’entroterra barese e delle Murge. Infatti dopo la partenza, prevista alle 9 da piazza Vittorio Emanuele II a Giovinazzo, la corsa toccherà anche Molfetta, Bisceglie, Ruvo di Puglia, Corato, Terlizzi , Andria, Spinazzola e Poggiorsini.

Nel frattempo, ospiti, fan e curiosi, potranno godere delle attività parallele alla manifestazione, che accompagneranno la gara in alcuni suggestivi luoghi di Giovinazzo. Biciclette, sudore, ciclisti, colori, profumi di questa terra, panorami mozzafiato, cultura: tutto insieme per raggiungere l’obiettivo di trascorrere due belle giornate con gli amanti dello sport del pedale.

Nel corso della manifestazione spazio anche ad un momento dedicato alla memoria di Michele Scarponi, il ciclista tragicamente scomparso lo scorso 22 aprile durante un allenamento. Un grande amico di Nibali e fedele gregario nell’Astana.

Consultando il sito www.granfondonibali.it è possibile non solo iscriversi alla gara ma anche avere, in tempo reale, notizie sui pacchetti turistici offerti per poter soggiornare nel territorio interessato dall’evento.

giovedì 25 Maggio 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 14:12)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti