Cronaca

Stop alle fibre killer nelle campagne biscegliesi

La Redazione
Amianto nelle campagne di Bisceglie
L'ordinanza del Sindaco per rimuovere le lastre di amianto
1 commento 356

È cominciata ieri mattina la bonifica dai rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi depositati in modo incontrollato nell’agro biscegliese.

Nella giornata di mercoledì, infatti, il Sindaco Francesco Spina aveva ordinato alla società Ambiente 2.0 di intervenire subito per porre fine al problema.

Quattro, in particolare, le aree critiche individuate grazie alla collaborazione e alle segnalazioni di alcuni cittadini e di una testata giornalistica: via Crosta, via Lama di Macina, strada vicinale Macchione, via Lama Paterna.

“In questi anni abbiamo rimosso l’amianto dalle vecchie tubazioni di fogna bianca e dalle strutture pubbliche come l’ex macello comunale – ha dichiarato il Sindaco Spina -. Con il programma “Puglia eternit free” di Legambiente, voluto fortemente dal sottoscritto in qualità di Presidente della Provincia Bat, abbiamo anche incentivato le aziende a rimuovere nelle loro strutture tutte le fibre killer”.

venerdì 26 Maggio 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 14:04)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
1 Comment
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
fusti
fusti
5 anni fa

qualcuno dirà:
tòh, a bisceglie ce le ritirano gratis, portiamone ancora un pò!