Calcio

Ecco il nuovo tecnico del Bisceglie: Nunzio Zavettieri. E arriva anche Maxime Giron

Alessandro Ciani Passeri
Il presidente Canonico con Giron
Giovedì la presentazione ufficiale dello staff tecnico. Ingaggiato il "Frecciarossa"
scrivi un commento 322

L´A.S. Bisceglie s.r.l. comunica che giovedì 13 luglio, alle 20.00, si terrà una conferenza stampa di presentazione del nuovo tecnico Nunzio Zavettieri e del suo staff per la stagione agonistica 2017/2018.

La conferenza stampa, che si svolgerà presso le “Vecchie segherie Mastrototaro” in Via Porto, 33 sarà aperta alla partecipazione di giornalisti e tifosi.

Intanto il Bisceglie comunica di aver sottoscritto un contratto annuale con il terzino sinistro Maxime Giron, atleta proveniente dalla società U.S.Avellino.

A causa di problemi con il tesseramento, è costretto a girovagare in prestito nelle serie minori. Al Montichiari nel 2012, in Serie D, colleziona 15 presenze in metà stagione, mentre nel campionato successivo, dopo una breve esperienza nella quarta serie spagnola, vicino a Bilbao, gioca nel Selargius, ancora in quarta serie, sempre per metà stagione, dove riesce a segnare anche il suo primo gol in carriera, su 12 presenze in totale.

Nel campionato 2014-2015 mette in mostra tutte le sue qualità con la maglia del Chieti. Con gli abruzzesi Giron trova posto da titolare e continuità nelle prestazioni: instancabile motorino sulla corsia sinistra, colleziona 33 presenze e 2 gol conquistandosi gli apprezzamenti degli addetti ai lavori e l´appellativo come uno dei migliori prospetti di tutta la Serie D.

Il “Freccia rossa” della fascia sinistra nell´estate del 2015 passa all´Avellino in serie B, società che batte la concorrenza di numerose società di categoria superiore che avevano messo gli occhi su di lui.

Con gli irpini firma un contratto triennale, e a 21 anni fa il suo esordio in serie B nella gara contro la Salernitana. Nel campionato cadetto disputa 11 gare collezionando 2 assist, prima di passare in prestito nella sessione di calciomercato al Melfi dove gioca titolare con più stabilità chiudendo il torneo con 16 gare disputate e 2 reti.

Nella stagione conclusa lo scorso Giugno, l´Avellino lo gira nuovamente in prestito in Lega Pro, prima alla Reggiana (14 presenze 1 rete) poi alla Juve Stabia, con la cui squadra conquista i Play Off, disputando 7 gare.

Battendo la concorrenza di numerose big del girone, il Bisceglie si assicura le prestazioni di uno dei giocatori tra i più richiesti nel suo ruolo.

martedì 11 Luglio 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 12:34)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti