Cronaca

Unione Nazionale Consumatori: «Preoccupazione per le notizie sulla Banca Popolare di Bari»

La Redazione
Euro
La presa di posizione della sede biscegliese dell'associazione di consumatori
scrivi un commento 523

Destano grande preoccupazione le notizie diffuse in queste ore da tutti i principali organi di informazione a livello regionale e nazionale, relative ad una nuova inchiesta della Procura di Bari su presunti comportamenti scorretti assunti dai vertici della Banca Popolare di Bari.

A scriverlo, in una nota, è l’Unione Nazionale Consumatori di Bisceglie.

«Al di là delle singole responsabilità – si legge nel documento – che saranno valutate in sede penale, quello che in questo momento ci interessa, come Unione Nazionale Consumatori, associazione da sempre in prima linea nella tutela dei più deboli, è che le eventuali irregolarità ipotizzate dagli inquirenti, ove confermate, non vadano a nuocere gravemente sui circa 70.000 soci e piccoli risparmiatori di una delle banche più importanti del sud Italia (e certamente la più rilevante in Puglia), al fine di evitare che vedano andare in fumo i risparmi di una vita o le risorse accantonate dopo anni di lavoro e collocate in azioni della Banca Popolare di Bari, pensando (sulla base delle informazioni possedute) che si trattasse di un investimento sicuro».

«Non vorremmo, infatti – prosegue l’associazione dei consumatori- , dover assistere anche in questo caso a un film già visto, come già accaduto con i risparmiatori di Veneto Banca che hanno dovuto subire gravissime perdite. Da questo punto di vista, riteniamo che anche le istituzioni (Governo, Parlamento e Regione, innanzitutto) debbano fare la loro parte, intervenendo in ogni sede competente per tutelare soprattutto i piccoli risparmiatori che non possono sempre essere chiamati a pagare il prezzo più alto per i comportamenti assunti da altri.

Sono già molti infatti i cittadini che, preoccupati, si sono rivolti ai nostri sportelli per chiedere informazioni dal momento che da molti mesi non riescono a vendere le azioni di questo istituto acquistate negli anni scorsi.

Per ogni richiesta di informazione o per un consulto al fine di analizzare la propria situazione personale, l’Unione Nazionale Consumatori di Bisceglie e di Molfetta mette a disposizione i suoi professionisti che possono essere contattati all’indirizzo e.mail info@consumatorifelici.it oppure recandosi sul sito www.consumatorifelici.it.

venerdì 1 Settembre 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 10:46)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti