Attualità

Calici nel Borgo Antico 2017, una edizione da ricordare a lungo

La Redazione
Calici nel Borgo Antico 2017
Numeri record per l'iniziativa che ha richiamato gli appassionati del buon vino, ma anche tanta solidarietà
scrivi un commento 271

Un successo senza precedenti. Fatto di amore per il buon vino e per la cultura, di solidarietà e di passione, e di una speciale attenzione per una città, Bisceglie, che merita di vivere momenti come quelli che l’edizione 2017 di Calici nel Borgo Antico ha regalato.

A scriverlo sono i vertici dell’associazione Borgo Antico che ha organizzato l’evento.

Un grazie speciale va in primo luogo a tutte le Cantine che hanno voluto prendere parte all’evento portando in degustazione i propri vini. E a tutti coloro che hanno partecipato alla manifestazione, da parte degli organizzatori: l’Associazione Borgo Antico è orgogliosa del risultato raggiunto in questa undicesima edizione, ottenuto soprattutto per merito delle numerose sinergie che si sono create e della collaborazione dei cittadini biscegliesi.

All’Associazione di volontariato PEGASO ONLUS va il ringraziamento per essersi occupata della preparazione del “piatto solidale”, insieme con lo chef biscegliese Massimo Di Pilato: sono stati distribuiti oltre 1.000 piatti di orecchiette-pomorodino-e-salsiccia (realizzate con ingredienti messi a disposizione di aziende del territorio) e sono stati raccolti 2.390 euro che saranno destinati dalla Casa-Alloggio “Pegaso” per la realizzazione del “Laboratorio di arte e sport” (attività fisica adattata, beauty e cura del corpo e laboratori artistici sperimentali per persone adulte con disabilità).

All’Avis Bisceglie, tutta la riconoscenza per aver offerto i ticket per la degustazione dei vini a coloro i quali si sono recati al centro trasfusionale dell’Ospedale per donare sangue: nella due giorni della manifestazione sono state raccolte oltre 40 sacche di sangue.

Ancora un grazie a tutti gli artisti che si sono esibiti lungo le strade del centro storico di Bisceglie, per allietare le due serate di Calici nel Borgo Antico, in particolare all’ensemble “Il cenacolo”, diretta dal maestro Salvatore Barile, formazione musicale composta dagli ex alunni della scuola media “Monterisi.

Tutta la gratitudine dell’Associazione Borgo Antico va infine a quanti hanno dato il proprio contributo per la migliore riuscita di una manifestazione il cui unico obiettivo è dare il giusto rilievo alle migliori energie che Bisceglie sa da sempre esprimere.

sabato 11 Novembre 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 8:48)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti