Attualità

1° Corso teorico-pratico di formazione in fecondazione assistita al Momò Fertilife

La Redazione
Momò Fertilife
Si propone di contribuire alla formazione di base sui percorsi della Procreazione Medicalmente Assistita
scrivi un commento 546

La sala convegni di Momò Fertilife (Via Cala dell’Arciprete, 2c), struttura all’avanguardia nel suo settore e punto di riferimento per tutto il Mezzogiorno diretta dal dottor Domenico Baldini, ospita in questi giorni il primo corso teorico-pratico di formazione in fecondazione assistita.

Articolato in due giorni (venerdì 24 e sabato 25 novembre), il Corso si propone di contribuire alla formazione di base sui percorsi della PMA (Procreazione Medicalmente Assistita) e di fornire un aggiornamento sulle principali tematiche dell’infertilità.

Il Corso si propone di contribuire alla formazione di base sui percorsi della PMA e di fornire un aggiornamento sulle principali tematiche dell’infertilità. Il corso si articola in due giorni.

La prima giornata, divisa in due sessioni, prevede sia una parte teorica che una pratica con partecipazione degli iscritti alle attività cliniche del giorno attraverso un collegamento diretto con il laboratorio di PMA e con la sala operatoria. Saranno discusse le conoscenze di base del percorso diagnostico della coppia, i test seminali, i diversi percorsi terapeutici, la fisiologia dello sviluppo embrionario ed il trasferimento degli embrioni, la gestione della qualità di un laboratorio di PMA. Particolare attenzione sarà rivolta ai cosiddetti programmi di stimolazione “tailored”, personalizzati, che hanno permesso di guadagnare in termini di percentuali di successo (pregnancy rate), attuabili grazie al sopraggiungere sul mercato di farmaci sempre più efficaci.

La seconda giornata prevede il vero tirocinio pratico “hands on”: i discenti verranno divisi in gruppi per l’esecuzione diretta di attività di laboratorio (spermiogrammi, tecniche di capacitazione, tecniche di congelamento). Le categorie interessate sono biologi, ginecologi, urologi, ostetriche e tecnici di laboratorio. Responsabili scientifici: Domenico Baldini, Giovanni Vizziello, Maria Vincenza Savoia.

Il Provider ha assegnato all’evento n. 11,9 crediti formativi.

venerdì 24 Novembre 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 8:24)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti