Cronaca

I ragazzi di Sant’Andrea ricevono i doni dai Re Magi

Pinuccio Rana
close
BISCEGLIE 05.01.2022 I Re Magi arrivano a cavallo alla parrocchia di Sant'Andrea Apostolo
I bambini e i genitori del quartiere hanno accolto con grande entusiasmo l'idea di don Giuseppe Mazzilli
1 commento 680

Bellissima serata mercoledì 5 gennaio per i bambini del quartiere Sant’Andrea di Bisceglie. Il parroco della chiesa di Sant’Andrea Apostolo don Giuseppe Mazzilli ha avuto la bella idea di far ricevere i doni ai bambini direttamente dai Re Magi.  I bambini e i genitori del quartiere hanno accolto con grande entusiasmo l’idea di don Giuseppe e si sono messi al lavoro: ciascun bambino ha scritto una letterina ai tre Re Magi chiedendo il regalo che desideravano per la festa dell’Epifania. Nella serata di mercoledì sera, dopo la Santa Messa officiata da don Giovanni Di Benedetto hanno organizzato un piccolo concerto in chiesa intonando canti natalizi: Tu scendi dalle stelle – Astro del ciel – Gloria in excelsis Deo – Bianco Natale – Din don dan –Sorge sul cielo la stella splendente –I bambini di Betlemme –Feliz Navidad ed infine la canzone “ Il regalo che vorrei”, quest’ultima canta in due lingue, italiano e spagnolo  aiutati da Jessica, una ragazza spagnola del quartiere. Le emozioni più forti e gli applausi scroscianti di tutti i presenti sono state quando i bambini hanno intonato  “I bambini di Betlemme”, una canzone che di solito si canta all’Epifania, per raccontare quello che sarebbe successo dopo la nascita di Gesù Cristo, quando i Re Magi sono arrivati alla mangiatoia a rendere omaggio al bambinello.

nn

Nel testo si parla proprio di tutti i simboli sacri legati alla festività che la Chiesa Cattolica: dall’arrivo dei re dall’Oriente fino ai doni che hanno portato in regalo al nuovo nato: oro, incenso e mirra. Al termine del concerto, guidati in ordine dal parroco don Giuseppe tutti i bambini, e i genitori e amici, ordinatamente, sono usciti fuori dalla chiesa ad accogliere i Re Magi arrivati a cavallo fuori alla chiesa. Uno spettacolo bellissimo alla vista dei bambini. Poi tutti sono ritornati in chiesa per accogliere degnamente i Re Magi che hanno portato i loro doni al bambinello Gesù. I re Magi dopo aver lasciato i doni a Gesù bambino, hanno letto tutte le letterine scritte dai bambini e hanno dato loro i doni che avevano chiesto. Naturalmente, i bambini hanno fatto tantissime domande ai tre Re Magi che, pazientemente hanno risposto a tutte le loro richieste. Una serata bellissima che i bambini non dimenticheranno. Un grosso plauso a don Giuseppe Mazzilli, alle catechiste, ai coristi, ai bambini e a tutti i genitori lo ha rivolto don Giovanni Di Benedetto che è rimasto sbalordito della bellissima iniziativa.

n

venerdì 7 Gennaio 2022

(modifica il 27 Luglio 2022, 17:55)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
1 Comment
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Franco
Franco
7 mesi fa

Bravi, purtroppo in alcune chiese la Caritas ha invece dato ieri i doni ai bambini tramite la Befana, dimenticandosi dei Magi.