Calcio

Il Don Uva Calcio travolge l’Atletico Foggia

Alessandro Ciani Passeri
Don Uva Calcio
Poker di reti in casa e tre punti in più in classifica
scrivi un commento 56

Non poteva iniziare in modo migliore il girone di ritorno per il Don Uva Calcio 1971 che tra le mura amiche rifila il poker all’Atletico Foggia.

Partenza sprint per i biscegliesi i quali impostano il proprio gioco sin dalle prima battute, lasciando poco spazio agli avversari. Il gol del vantaggio arriva alla mezz’ora con un gran destro da distanza siderale di Lapegna che spiazza l’incolpevole portiere e infila nell’angolino. Dopo 10 minuti il raddoppio da parte del solito Trawally, il quale approfitta di una disattenzione difensiva e con un pallonetto beffa l’estremo difensore che si trovava fuori dai pali.

Nel secondo tempo la musica non cambia. Al 15′ l’arbitro concede un calcio di rigore per fallo di mano e Mastrototaro trasforma con freddezza.

Poco dopo ci pensa Camporeale a chiudere definitivamente i giochi ritrovando il gol su cross di Colangelo.

I biancogialli ora condividono la terza posizione con lo Stornarella (25 punti), a una sola lunghezza dall’Ora Nova e a tre dalla capolista Sanctum Nicandrum. Domenica prossima la trasferta a Manfredonia contro il Michele Salvemini.

La cronaca è a cura dell’ufficio stampa del Don Uva Calcio.

lunedì 30 Gennaio 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 17:09)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti