Calcio

Settimo successo stagionale per il Diaz Bisceglie

La Redazione
Diaz Bisceglie
I gol messi a segno da Preziosa, Amoruso e Napoletano
scrivi un commento 62

C’era un solo risultato a disposizione e la Diaz lo ha centrato in pieno, portando a casa una vittoria meritata contro una diretta concorrente nella intensa corsa salvezza. Sulle tavole amiche del “PalaDolmen”, la compagine cara al presidente Cortellino bussa tre volte alla porta del Futsal Salapia, nel match valevole come ventitreesimo turno del campionato di Serie C1, e conquista l’intera posta in palio.

nn

Mister Di Pinto, ancora sotto effetto squalifica, deve fare la conta con numerose defezioni, date le assenze dei vari Palermo, Caggianelli, Angelo Cassanelli e Di Pinto; pertanto, sarting five con Spadavecchia tra i pali, Preziosa, Alberto Tortora, Amoruso e Valente. Partenza perfetta degli ospiti, subito a segno con il fendente mancino di Dinuzzi al 3’ minuto; palla dritta in buca d’angolo. Immediata, giunge la replica biscegliese con i pericolosi tentativi in sequenza di Amoruso e Preziosa. Poco dopo, il pari sembra cosa fatta sulla spaccata di Tortora ma Giannino compie un miracolo a mano aperta, respingendo la palla. Diaz che meritatamente impatta all’ 11’ sull’asse Tortora-Preziosa; imbucata del primo e preciso destro del secondo che gonfia la rete. Prova a rendersi pericoloso Napoletano con un destro volante fuori misura. Inerzia della gara in favore dei padroni di casa con il Salapia che si difende, provando ad offendere con rapide ripartenze; in una di queste circostanze, Tiritiello incoccia in pieno l’incrocio dei pali da posizione defilata. Ospiti ancora minacciosi con la rasoiata di Russo, sulla quale Spadavecchia non si fa trovare impreparato. L’ultimo brivido della prima frazione lo crea la girata di Valente che non colpisce il bersaglio grosso. Al riposo è parità.

nn

In avvio di ripresa, Spadavecchia è chiamato subito in causa sul destro incrociato di Moya da posizione favorevole. Si fa vedere anche la Diaz con il tentativo acrobatico di Amoruso, controllato senza grossi problemi da Giannino. Biscegliesi che effettuano il sorpasso al 43’ proprio con Amoruso che raccoglie il perfetto invito di Tortora e spedisce la sfera sotto la traversa. Altri tre giri di lancette e Diaz che cala il tris grazie alla giocata personale di Napoletano; dribbling secco sul diretto avversario e pallone calciato nell’angolo più lontano. Biancorossi che fanno la partita e Tortora scalda le mani a Giannino con una botta dalla distanza. Prova una timida reazione il Salapia arrivando alla conclusione con Moya; dal fronte opposto, Napoletano si divora il gol calciando alla stelle, a due passi dalla porta. Una disattenzione difensiva potrebbe costare caro ai padroni di casa ma Spadavecchia recupera bene la posizione e salva lo specchio, prima che Moya spedisca a lato un velenoso pallone. Finale di match con Vieyra quinto di movimento tra le fila gialloblu; Frontino e Dinuzzi, mirando alla porta, arrivano ad un passo dalla trasformazione ma non riescono a superare Spadavecchia. Al triplice fischio è 3-1 Diaz.

nn

Il secondo risultato utile consecutivo, coincidente anche con la sesta affermazione interna, ha un valore fondamentale per il morale e per la classifica; biancorossi che salgono a quota 26 punti, mantenendosi in decima posizione.

nn

Cronaca a cura dell'Ufficio stampa Asd Diaz Bisceglie.

nn

DIAZ-FUTSAL SALAPIA 3-1 (1-1 p.t.)

nn

DIAZ: Spadavecchia, Preziosa, Amoruso, Russo, Cassanelli, Napoletano, Uva, Valente, Vecchio, A. Tortora, P. Tortora, Ciannella. All: (Di Pinto squalificato) in panchina Lopopolo

nn

FUTSAL SALAPIA: Giannino, Tiritiello, Russo, Cristiano, Petruzzo, Ricco, Dinuzzi, Frontino, Ronzino, Vieyra, Moya, Riondino. All: Delvecchio

nn

MARCATORI: 3’ Dinuzzi (S), 11’ Preziosa (D), 43’ Amoruso (D), 45’ Napoletano (D)

nn

AMMONITI: Petruzzo (S), Valente (D), Cristiano (D), Tortora (D)

nn

ARBITRI: De Palma (Bari), Decorato (Barletta)

n

domenica 19 Febbraio 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 16:34)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti