In scena

“Il secondo figlio di Dio” al Teatro Garibaldi

La Redazione
close
IL SECONDO FIGLIO DI DIO vita
Simone Cristicchi torna per la seconda volta a Bisceglie
scrivi un commento 104

Stasera, venerdì 17 marzo, alle 21.00, abitando per la seconda volta la stagione del Teatro GaribaldiSimone Cristicchi presenta Il secondo figlio di Dio, il suo nuovo spettacolo teatrale ispirato alla vicenda incredibile, ma realmente accaduta, di David Lazzaretti, detto il “Cristo dell’Amiata”. 

nn

David Lazzaretti nacque ad Arcidosso nel 1834. Figlio di un barrocciaio, secondogenito di cinque fratelli, affrontò la prima parte della sua vita confuso da visioni enigmatiche relative al suo futuro. Fu proprio uno di questi strani sogni a suggerirgli di raggiungere Roma per incontrare il Papa, possibilità che però gli venne negata.

nn

Frustrato dal mancato colloquio col Pontefice, David si convertì a una vita di penitenza e solitudine, animandola con ritiri spirituali, fondando diversi istituti d’impronta monastica e sociale e scatenando dure reazioni che sfociarono in poco tempo nell’arresto per frode.

nn

Prosciolto dopo alcuni mesi, il profeta di Arcidosso radicalizzò ulteriormente il proprio pensiero, fino a fondare la “Società delle Famiglie Cristiane”, esperimento collettivistico che gli procurò una nuova condanna per vagabondaggio e cospirazione politica. Giudicato eretico dalla Commissione del Sant’Uffizio, che agli inizi del 1878 mise all’indice ogni suo scritto, David decise  prima di rifugiarsi in Francia, poi di tornare a battersi in Italia fino a suscitare reazioni durissime della forza pubblica che interruppe, sparando sulla folla, una delle sue partecipatissime manifestazioni.  Insomma, “la storia di David insegna che tutti abbiamo un destino, un sogno in cui credere, e, costi quel che costi, bisogna seguirlo fino in fondo”

nn

Dopo il grande successo di Magazzino 18, il cantautore romano torna a Bisceglie con una storia di grande fascino. Tra canzoni inedite e recitazione, Cristicchi ricostruisce la parabola di questo straordinario personaggio, discusso, citato e studiato da Gramsci, Tolstoj, Pascoli, Lombroso e Padre Balducci. Cristicchi racconta l’”ultimo eretico” e quel piccolo lembo di Toscana che diventa lo scenario di una storia che mai uguale fu agitata sulla faccia della terra, ponendoci una domanda più grande, universale, che riguarda ognuno di noi: la “divinità” è un’umanità all’ennesima potenza?

nn

Prevendita e botteghino aperti il giorno dello spettacolo anche dalle 11.00 alle 13.00.

nn

venerdì 17 marzo 2017 ore 21,00
nTeatro Garibaldi 
(in abbonamento)
nCentro Teatrale Bresciano/Promo Music
nIL SECONDO FIGLIO DI DIO
nvita, morte e miracoli di David Lazzaretti

nscritto da Manfredi Rutelli e Simone Cristicchi
ncon Simone Cristicchi
nregia Antonio Calenda
nmusiche originali Simone Cristicchi e Valter Sivilotti
nCon le voci registrate del Coro Ensemble Magnificat di Caravaggio
npreparato da Massimo Grechi
ne diretto da Valter Sivilotti
ncon la collaborazione di Mittelfest 2016 e Dueffel Music

n

venerdì 17 Marzo 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 15:54)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti