Attualità

Prevenire e/è curare: torna il “Laboratorio della salute” della Croce Rossa

La Redazione
Prevenire e/è curare: torna il “Laboratorio della salute” della Croce Rossa
Una giornata dedicata a screening multispecialistici con offerta simbolica di 1€
scrivi un commento 157

Ritorna il “Laboratorio della Salute”, una iniziativa ad ampio respiro promossa dal Comitato di Andria della Croce Rossa Italiana, con il patrocinio del Comune di Andria e della Asl Bat: domenica 9 aprile, infatti, dalle 9 alle 12,30 e dalle 16 alle 19, presso il Palazzetto dello Sport, di Andria sito in corso Germania, medici e specialisti metteranno a disposizione la loro professionalità per tutti coloro che vorranno effettuare delle visite mediche con un’offerta simbolica di 1€.

nn

Oggi più che mai prevenire vuol dire vivere e vivere meglio, ed è proprio sulla qualità della vita che il “Laboratorio della Salute” ha posto il suo obiettivo principale per evitare sofferenze all'essere umano.

nn

La prevenzione è importante per la nostra salute. Le maggiori cause di morte in Italia sono il fumo di tabacco, i tumori e le malattie cardiovascolari.

nn

La prevenzione primaria è il primo strumento a nostra disposizione per preservare la nostra salute. Per prevenzione primaria si intendono le azioni che riducono i fattori di rischio e quindi la possibile comparsa di malattie: in poche parole gli stili di vita.

nn

L’importanza degli stili di vita e quindi delle nostre azioni sono spesso sottovalutati e non considerati direttamente collegati alla nostra salute presente e futura.

nn

Si parla di stili di vita salutari, intendendo quelle semplici ma importanti condotte quotidiane che tutti dovremmo tenere.

nn

La prevenzione secondaria viene attuata attraverso test di screening volti a scoprire malattie allo stato iniziale, per permettere la cosiddetta “diagnosi precoce” che consente di intervenire tempestivamente e aumentare così la possibilità di guarigione.

nn

Obiettivo dell’iniziativa, promossa dalla Croce Rossa, è attuare una giornata di screening rivolti a specifici gruppi di persone (considerate a rischio) per individuare precocemente alcune malattie: saranno, infatti, presenti:

nn

Dott. Domenico Sgaramella – Dermatologo  
nDott.ssa Lucrezia Montrone – Oculista  
nDott.ssa Deodata Montrone – Cardiologo  
nDott.ssa Simona Roberto – Ortottista  
nDott. Claudio Larosa – Cardiologo  
nDott. Mario Gabriele Saracino – Urologo  
nDott. Domenico Di Noia – Urologo 
nDott. Giuseppe Mastrangelo – Posturologo 
nDott.ssa Laura Buonomo – Specialista in psicosomatica clinica 
nDott.ssa Anita Lotti – Allergologa 
nDott.ssa Mariapia Piccolo – Biologa Nutrizionista 
nDott. Angelo Nolasco – Oncologo senologo 
nDott.ssa Teresa Leonetti – Ginecologa 
nDott. Aldo Carnicella – Palliativista 
nDott. Fabio Sellitri – Biologo nutrizionista

nn

 

nn

Inoltre, i giovani di Croce Rossa effettueranno gratuitamente un laboratorio in occasione della giornata mondiale della salute per bambini e ragazzi dagli 8 ai 14 anni.

nn

È possibile inoltre visionare, sulla pagina Facebook del Comitato di Andria della Croce Rossa Italiana, i video con cui i medici coinvolti danno qualche semplice e immediato consiglio per prevenire malattie e disturbi.

n

mercoledì 29 Marzo 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 15:44)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti