Attualità

“Il meglio sud” di Lino Patruno a Borgo Antico Fuori Cartellone

La Redazione
Il libro di Lino Patruno
Il tema del quarto appuntamento: «attraversare il deserto e superare il divario»
scrivi un commento 189

Il quarto appuntamento fuori cartellone di Libri nel Borgo Antico è con lo sguardo decisamente rivolto al Mezzogiorno.

Dopo i successi degli incontri con Elvira Serra presso le Vecchie Segherie, Carola Susani e Valentina Farinaccio (con la partecipazione straordinaria della cantautrice biscegliese Erica Mou), la libreria Abbraccio alla vita di via XXIV maggio, 44 farà da cornice alla conversazione con Lino Patruno, direttore del Master di giornalismo dell’Università degli studi “Aldo Moro” di Bari e autore del libro “Il meglio sud. Attraversare il deserto, superare il divario”.

Il giornalista, già direttore de “La Gazzetta del Mezzogiorno”, ha messo in evidenza, attraverso esempi virtuosi, quanto certi luoghi comuni riguardo il sud siano ormai da accantonare. Chi ha detto che il Sud è solo divario col Nord? Perché il temuto deserto del Sud può attendere? Sappiamo che il Sud produce più di interi stati europei? Come mai 500 anni dopo c’è un Galileo Galilei terrone? Conosciamo il Sud in grazia di Dio? Abbiamo mai visitato il Museo degli Orrori contro il Sud? Siamo sicuri che mafia faccia rima con Sud? Qual è il Sud cui conviene restare peggiore Sud? Davvero crediamo che non ci sia anche un peggiore Nord? Cosa spinge sempre più giovani a restare al Sud o a tornarci? Il libro è un viaggio nel giorno buono di un Sud che entra nel futuro del mondo tecnologico partendo dal passato della città di pietra.

L’appuntamento è fissato per martedì 9 maggio alle ore 18:00.

lunedì 8 Maggio 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 14:32)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti