Attualità

Leo Carriera: «Ora facciamo in modo che il Bisceglie Calcio resti in alto a lungo»

La Redazione
direttore Confcommercio Bari- Bat  Leo Carriera
Il Direttore di Confcommercio Bari e Bat lancia un appello a società e imprenditori locali
scrivi un commento 952

Continuano a giungere in redazione le reazioni alla promozione del Bisceglie Calcio in Lega Pro. Un successo sportivo che potrà avere ampie ripercussioni positive sullo sviluppo della città. Ne è convinto anche il Direttore di Confcommercio Bari e Bat, il biscegliese Leo Carriera.

Ecco il testo del suo intervento:

«Un entusiasmo così genuino, spontaneo, coinvolgente, legato ad un evento sportivo cittadino non si registrava da decenni; questa volta, però, era pienamente giustificato: dopo 19 anni l’A.S. Bisceglie Calcio 1913 ha vinto il Campionato di Lega Nazionale Dilettanti e, l’anno venturo, correrà l’avventura di Lega Pro.

L’entusiasmo ha contagiato un po’ tutti, anche chi, come lo scrivente, negli ultimi anni non ha seguito da vicino le vicende della squadra e bisogna dare atto al management societario, guidato da Nicola Canonico, con la collaborazione di qualche imprenditore locale e dell’Amministrazione Comunale, di aver raggiunto con tenacia e determinazione la vittoria.

Adesso la Lega Pro è una realtà che fa onore alla città ed al calcio cittadino, per altro carico di glorie sin dal secolo breve. Occorre, dunque, che questa realtà si organizzi nel migliore dei modi e faccia onore al traguardo raggiunto. Per farlo avrà bisogno del sostegno convinto dei tifosi ma anche dell’intera città che, grazie al campionato, salirà agli onori delle cronache sportive nazionali. La città deve sentire sua la squadra di calcio e deve sostenerla nel non facile impegno del nuovo campionato.

“Sù sù le stelle” è il motto della società; adesso le stelle sono in alto, facciamo in modo che ci restino a lungo».

mercoledì 10 Maggio 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 14:25)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti