Cronaca

Lo straordinario successo della prima Notte Bianca di Bisceglie

Pinuccio Rana
La prima Notte Bianca di Bisceglie
In migliaia si sono riversati nelle strade del centro trasformate in un grande palco
scrivi un commento 1568

In migliaia hanno voluto vivere la prima Notte Bianca di Bisceglie.

Dalle 18,30 sino notte fonda di sabato 17 giugno i punti nevralgici del commercio cittadino si sono trasformati in un grande “palcoscenico diffuso” per ospitare turisti, cittadini e appassionati di musica, spettacolo e buon cibo.

Con il patrocinio del Comune di Bisceglie, La Notte bianca, nata da un’idea di ConfCommercio in collaborazione con l’associazione Bisceglie Viva, è stata un successo travolgente che ha contagiato tutti i partecipanti.

Negozi ed esercizi del centro aperti fino a mezzanotte. Tre palchi nelle arterie commerciali principali: piazza Regina Margherita, via Aldo Moro e via XXIV maggio. Cabaret, teatro, comicità, live music, dj set insieme ad artisti di strada.

Una non stop di eventi e spettacoli, dai dj set ai concerti live con i cantastorie I Merli alla voce black di Kelly Joice, dalle degustazioni enogastronomiche alla comicità viva e pungente del cabaret di qualità di Alessandro Schino, Vitantonio Mazzilli e Michele Ungari (da “Eccezionale veramente” La7) e i Fratelli Lo Tumolo (direttamente da “Colorado cafè” Italia1), dalla magia all’illusionismo del mago FAST e di Aba the illusionist.

L’iniziativa, di cui è direttore artistico l’intraprendente conduttore Tommaso Amato, nasce in sostegno alle attività commerciali che, oggi più che mai, hanno bisogno di continui input per invogliare i consumatori a fare acquisti in un contesto diverso.

*Per il testo si ringrazia Annamaria Natalicchio

domenica 18 Giugno 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 13:28)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti