Cronaca

Lorenzin: «​Il digitale ha cambiato la sanità e la rivoluzionerà ancora»

La Redazione
close
DigithON 23 06 2017 - Interviste: Beatrice Lorenzin
Il Ministro della Sanità a Bisceglie per Digithon 2017
scrivi un commento 408

“Il digitale ha già cambiato la sanità e la cambierà ancora. Il digitale rivoluzionerà la medicina e sarà una delle armi principali che avremo per aiutare i malati cronici. Penso a tutte le persone che potranno essere meglio seguite a casa, deospedalizzate, avere una medicina del territorio più forte, soprattutto in una nazione come la nostra che è lunga e stretta, con le isole e con le aree montane. Il digitale è veramente uno strumento formidabile che in pochi anni cambierà il volto della sanità in Italia”.

Così il ministro della Sanità Beatrice Lorenzin intervenendo a Bisceglie nella seconda giornata di DigithON, la maratona delle idee digitali che si terrà in Puglia fino a domenica 25.

Il Ministro, intervistato dal giornalista Paolo Messa, ha poi spiegato quanto sono pericolose le fake news che “hanno inciso tantissimo sui movimenti no vax”. “I movimenti no vax – ha proseguito Beatrice Lorenzin – ci sono da 30 anni. Sono movimenti che trovavano strada in alcuni ambienti, ma erano molto limitati. Con l’avvento dei social quelle che erano delle leggende metropolitane che venivano mantenute in un ambiente molto ristretto, sono state viralizzate in modo incontrollato”.

sabato 24 Giugno 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 13:14)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti