Cultura

Anche poeti e scrittori biscegliesi nella “Notte bianca della Poesia” di Giovinazzo

Francesco Sinigaglia
Nicola Ambrosino
L'evento questa sera presso il Palazzo Vescovile
scrivi un commento 173

Presso il Palazzo Vescovile, in via Marco Polo, a Giovinazzo, sabato 23 settembre 2017, a partire dalle 20:00, alcuni poeti e scrittori biscegliesi andranno in scena per la “Notte bianca della Poesia”.

Il tradizionale appuntamento organizzato da Nicola De Matteo, dal Comune di Giovinazzo, da Bari Metropolitana e Regione Puglia, vedrà protagonista, infatti, l’Accademia della Lingua Barese “Alfredo Giovine”, anche quest’anno coinvolta per la sezione dedicata alla poesia vernacolare non solo di Terra di Bari.

Come al solito il cartellone è ricco e vario, la cornice è attraente e accogliente, auspico una serata all’insegna della briosità dialettale.

Il presidente dell’Accademia Felice Giovine, in collaborazione Ass. Culturale Touring Juvenatium, ricorderà il medico-poeta Giuseppe De Benedictis (Giudebbe), a 54 anni dalla morte e 122 dalla nascita e darà inizio alle poesie recitate da autori e attori nelle versioni originali vernacolari, occasione per chi ascolta di rivedere eventuali pregiudizi verso “i dialetti” e apprezzarne lirismo, ironia, arguzia e musicalità; un palco per cultori e appassionati e un podio per poeti e intermezzi musicali di gruppi e musicisti, tra cui Dialètte Story di Bitonto, Santo&Domingo e Gaetano Romanelli di Bari.

Maurizio Evangelista e Teodora Mastrototaro, storicindirettori artistici della manifestazione biscegliese, proporranno, nel loronspazio, letture dei poeti italiani Giorgio Caproni e Umberto Saba. Nella seratansaranno previsti gli interventi dalle attrici Michela Di Viccaro e LulanMarzulli e un concerto po-etico dal titolo “Territorial Pissing” delle BrigatenPoeti Rivoluzionari. Tra gli altri biscegliesi presenti spiccano i nomi di: Nicola Ambrosino, Demetrio Rigante, Natale Di Leo ed Antonio Todisco.

Nicola Ambrosino, protagonista indiscusso delle pièces teatrali portate in scena da anni dalla compagniAurea declamerà, insieme agli altri, per l’evento, le sue divertenti poesie umoristico – dialettali biscegliesi. Ambrosino non è nuovo a questo genere e prepara l’uscita del suo volume di scritti, onore e pregio per l’intera comunità biscegliese.

Demetrio Rigante, acclamato scrittore, sempre impegnato sul sociale, vincitore di premi letterari nella Capitale, allieterà la serata accompagnato dai noti attori pugliesi Natale Di Leo e Antonio Todisco.

sabato 23 Settembre 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 10:08)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti