Calcio

Diaz bella, ma arriva la seconda sconfitta stagionale

La Redazione
Diaz Bisceglie
Biscegliesi avanti con De Cillis prima di essere rimontati dall'Eraclio C5
scrivi un commento 103

Seconda sconfitta stagionale e striscia di risultati utili consecutivi interrotta a due per la Diaz del presidente Cortellino. Sulle tavole del “PalaDolmen”, in occasione del quinto turno del campionato di Serie C1, il quotato Eraclio C5 passa all’ultimo respiro infliggendo ai biscegliesi uno stop beffardo ed immeritato, per quello che si è visto in campo nell’arco dell’intera partita.

In casa Diaz perdurano le assenze degli indisponibili Valente e capitan Di Pinto mentre Tortora, dopo aver scontato il turno di squalifica, torna a disposizione di mister Di Chiano. Buon ritmo in avvio di gara con la prima vera occasione del match creata dalla conclusione di De Cillis sulla quale Diviccaro si disimpegna in maniera egregia. Gli ospiti replicano con Vivaldo che si divora una ghiotta opportunitàsparando sul fondo, a tu per tu con Spadavecchia. Nuova minaccia di marca barlettana sugli sviluppi di un calcio di punizione, da banda sinistra, battuto da Chiariello; sfera che sfiora il palo ed esce.

Diaz che torna a rendersi pericolosa provando a sfruttare un errore in fase di disimpegno dell’Eraclio C5; Sasso e Di Pierro, però, non trovano lo spunto migliore per trovare la via della rete. Gli uomini guidati dal tecnico Borraccino si riaffacciano in avanti con la botta di Cervello, bloccata in due tempi da Spadavecchia. Si scuotono i padroni di casa con i tentativi di De Cillis ed Angelo Cassanelli; in entrambe le circostanze si supera l’estremo difensore barlettano, abile a proteggere la sua porta. Diaz che esaurisce il bonus falli e l’Eraclio C5 prova subito, con esperienza, ad approfittarne; destro incrociato di Bizzoca che non inquadra lo specchio per questione di centimetri. Biscegliesi in vantaggio al minuto 27’; pressing vincente di Russo che recupera la sfera servendola al centro per De Cillis, lesto a controllarla prima di trafiggere Diviccaro sotto le gambe. Al riposo Diaz avanti 1-0.

In avvio di ripresa, biancorossi vicini al raddoppio prima con Enzo Cassanelli che colpisce la base del palo e poi con Tortora che spara addosso a Diviccaro una punizione dal limite dell’area. Pressione asfissiante dei ragazzi di mister Di Chiano e la situazione favorevole capita a Caggianelli, il cui mancino viene respinto con il piede dal portiere barlettano. Fiammata ospite con l’imbucata di Borraccino sulla quale Spadavecchia si contrappone con un puntuale intervento in chiusura. Altro legno per i biscegliesi con Tortora; incursione palla al piede del centrale e fendente che incoccia il montante. Improvviso pareggio Eraclio C5 al 45’; Chiariello, lasciato colpevolmente solo in banda sinistra, riceve palla e fulmina Spadavecchia sul primo palo, con una puntata. Barlettani che esauriscono il bonus falli a dieci dal termine. Nuovo pericolo ospite creato dalla potente conclusione di Acocella con Spadavecchia chiamato agli straordinari. Finale thrilling. Nel corso dei 3’ di recupero, De Cillis sfiora l’eurogol e calcia a lato; un nervoso Caggianelli si becca il secondo giallo lasciando i suoi in inferiorità numerica e l’Eraclio C5, immediatamente, ne approfitta mettendo la freccia del sorpasso con la girata vincente di Vivaldo. Tortora veste i panni del quinto di movimento ma le enormi occasioni capitate a De Cillis e Sasso non sortiscono gli effetti sperati ed il punteggio non muta più. Eraclio C5 che sbanca l’impianto sportivo biscegliese con il punteggio di 2-1 in proprio favore.

Diaz che resta inchiodata a quota 7 punti in classifica e che ora si appresta a vivere una settimana intensa per sbollire l’amarezza di questa battuta d’arresto casalinga, proiettandosi al prossimo impegno in programma, ospite del Neapolis.

DIAZ – ERACLIO C5 1-2 (1-0 p.t.)

DIAZ: Spadavecchia, Sasso, Russo, Caggianelli, De Cillis, Palermo, E. Cassanelli, A. Cassanelli, Tortora, Di Pierro, Napoletano, Porcelli. All: Di Chiano

ERACLIO C5: Diviccaro, Acocella, Cervello, Calabrese, Borraccino, Bizzoca, Vivaldo, Guerra, Pierro, Divincenzo, Chiariello, Rociola. All: Borraccino

MARCATORI: 27’ De Cillis (D), 45’ Chiariello (E), 62’ Vivaldo (E)

AMMONITI: A. Cassanelli (D), Borraccino (E), Vivaldo (E), Divincenzo (E), Chiariello (E), Caggianelli (D)

ESPULSO: Caggianelli (D)

ARBITRI: Prisco (Lecce), Laghetti (Taranto)

Articolo a cura dell’Ufficio stampa Asd Diaz Bisceglie

domenica 1 Ottobre 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 10:00)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti