Altri Sport

47esima edizione della Maratona di New York, il risultato dei biscegliesi

Pinuccio Rana
La 47esima edizione della Maratona di New York
Oltre tremila italiani hanno partecipato ad uno degli eventi sportivi più affascinanti del mondo
scrivi un commento 870

Si è svolta domenica 5 novembre 2017, la 47esima edizione della Maratona di New York, uno degli eventi sportivi più affascinanti al mondo, una manifestazione che va oltre la competizione fine a se stessa, una 42km, esattamente di 42.195 metri che si snoda attraverso i cinque grandi distretti di New York City, ricca di fascino che ogni anno richiama l’attenzione di migliaia di runners e milioni di appassionati.

Quest’anno erano 3002 i runners italiani che sono partiti dal Ponte Giovanni da Verrazzano per la 47ma edizione della Maratona di New York: tra di loro i 4 biscegliesi Maurizio D’Elia con maglia nr. 6593 che ha corso in 3h14’02″</strong>; Vincenzo Tritto (nr. 28451) in 4h15’41”; Paolo Cardillo (nr. 28749) in 4h15’44”; Tommaso Regina (nr. 18653) in 4h4543″.

La 47esima edizione è stata vinta dal 24enne keniota Geoffrey Kamworor, con un tempo di 2h10’53”, precedendo il connazionale Wilson Kipsang, secondo con un ritardo di 2″95; terzo l’etiope Lelisa Desisa in 2h11’32”.

Questa edizione della maratona era molto sentita dopo l’attacco terroristico di martedì scorso nella Grande Mela, ma il pubblico ha risposto calorosamente e senza paura: al via c’erano 53.000 partecipanti, di cui poco più di 3.000 italiani.

lunedì 6 Novembre 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 8:56)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti