Calcio

Bisceglie-Monopoli, al “Ventura” questa sera è aria di derby.

Alessandro Ciani Passeri
Vrdoljac contrastato da un atleta del Monopoli nella gara di Coppa vinta dai nerazzurri per 4-1.
Dopo il pari di Andria, un altro derby per la formazione biscegliese che vuole centrare la vittoria e regalare una gioia alla propria tifoseria.
scrivi un commento 325

Tempo di derby questa sera al “G.Ventura” di Bisceglie in occasione del quindicesimo turno del girone C di serie C.

Dopo il pari nella trasferta di Andria di sette giorni fa, questa sera tra le mura amiche i nerazzurri ospiteranno l’ambizioso Monopoli di mister Tangorra. Torna quindi uno dei derby più sentiti per le due tifoserie che negli anni scorsi hanno vissuto grandi emozioni nei tanti incontri disputati.

Per i biscegliesi, uno dei derby vissuti con maggiore intensità è sicuramente quello dell’8 Dicembre 2011 quando davanti a oltre 8.000 presenze nell’imponente “S.Nicola” di Bari, i nerazzurri conquistarono proprio contro i biancoverdi la Coppa Italia di Eccellenza pugliese.

Concentrandoci più sui precedenti disputati nei vari campionati delle diverse categorie, le due formazioni si sono affrontate ben 34 volte (bilancio realizzato successivamente alla fusione tra Diaz e Biscegliese).

Bilancio favorevole agli ospiti che hanno conquistato 14 vittorie contro le 10 dei nerazzurri. Altrettanti sono stati i pareggi.

Dall’Eccellenza pugliese alla serie C, i due club, entrambi caduti negli anni per diverse motivazioni negli inferi dei campionati minori, hanno sempre riservato match emozionianti e ricchi di goal.

Tralasciando la gara di Coppa Italia di quest’anno, disputata sul neutro di Andria e vinta dal Bisceglie per 4-1, l’ultimo match tra i due club in campionato risale alla stagione 2014/2015 nel torneo di serie D girone H, con la vittoria della formazione biancoverde per 5-1. Una vittoria che fa capo alla vittoria a tavolino conquistata dai biancoverdi per 0-3 nella gara d’andata a causa del famoso caso Pellecchia (errato tesseramento da parte del BIsceglie), nonostante i nerazzurri sul campo avessero conquistato una vittoria per 3-1.

Ricco di reti anche il precedente della stagione 2013/2014, con un altro 3-1 in rimonta per il Bisceglie targato Giancarlo Favarin grazie alle reti di Lacarra su rigore, Zotti e Lattanzio. Per il Monopoli a segno andò Pedalino.

Ritornando ai giorni nostri, il Bisceglie si appresta a vivere questa gara in un momento di forma abbastanza positivo. I 4 punti nelle ultime due gare conquistati contro Matera e Fidelis Andria, hanno ridato morale e fiducia ai ragazzi di mister Zavettieri che ora sono pronti a dare battaglia per conquistare l’intera posta in palio e regalare una gioia ai propri sostenitori. Proprio il ritrovato feeling con il pubblico amico sembra essere ora l’arma in più dei biscegliese.

Periodo differente invece per i biancoverdi che, dopo un avvio di torneo sull’ acceleratore, hanno nelle ultime due giornate inciampato in due sconfitte consecutive contro Rende e Catanzaro. C’è voglia di rivalsa nel “gabbiano”. che saranno seguito nella trasferta di Bisceglie da circa un centinaio di supporters, soprattutto dopo il pesante ko di Coppa Italia.

Visto l’orario allettante (fischio d’inizio fissato per le ore 20,30), ci si aspetta una buona affluenza di pubblico sugli spalti del “Ventura”, considerata anche la nuova politica dei prezzi al ribasso attuata dalla società biscegliese.

Gli ingredienti per una sfida spettacolare ci sono tutti.

sabato 18 Novembre 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 8:32)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti