Cronaca

L’assessore regionale Mazzarano incontra i vertici di InnovaPuglia. Il saluto di Spina

La Redazione
L'incontro a InnovaPuglia
Nella sala convegni di Tecnopolis insieme ai dirigenti regionali
scrivi un commento 210

È stato un augurio non formale quello che l’assessore Michele Mazzarano ha porto ai consiglieri, ai dirigenti, ai dipendenti di InnovaPuglia, raccolti nella sala convegni di Tecnopolis insieme ai dirigenti regionali con i quali il rapporto è quotidiano, per scambiarsi i tradizionali auspici per il prossimo anno.

E’ quanto si legge in una nota diffusa dalla stessa agenzia regionale.

“Abbiamo bisogno di tutto il bagaglio grande, importante, straordinario, di competenze che InnovaPuglia esprime” ha affermato Mazzarano trasferendo un messaggio di serenità agli intervenuti, con parole rassicuranti sul percorso futuro della struttura, di cui ha dimostrato di apprezzare la storia e il valore.

L’incontro si è aperto con la visione di un racconto per immagini dei quasi 50 anni trascorsi dalla nascita del Csata fino ad oggi, alla vigilia del decimo anno di vita di InnovaPuglia. Il video è stato preceduto dai messaggi augurali del consigliere Francesco Spina, anche a nome di tutto il CdA, e del direttore generale Francesco Surico, al termine del suo primo mandato, che ha ringraziato tutti i colleghi per il lavoro svolto.

L’assessore ha poi continuato affermando che la Regione Puglia è terra di innovazione e che ha bisogno dell’azione delle strutture regionali ad essa vocate. “Innovapuglia, Arti e Puglia Sviluppo sono i tre grandi motori di questo modello, un sistema che funziona, che deve continuare a funzionare e che ha un grandissimo grado di credibilità sociale”.

In conclusione, l’assessore ha esaltato la capacità proattiva di essere impegnati per il raggiungimento dei migliori obiettivi: “Per questo nel mio messaggio di auguri ho ripreso le parole del Faust di Goethe che contrappongono l’indifferenza al brivido, perché l’indifferenza è un sentimento passivo, il brivido invece è alla base dell’azione, anche dell’agire politico, ed è la migliore parte dell’umanità. Buon Natale”.

Al termine della giornata il tradizionale brindisi tra tutti gli intervenuti.

mercoledì 20 Dicembre 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 7:46)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti