Calcio

Il Bisceglie chiude un meraviglioso 2017 con il pari contro la Virtus Francavilla

Alessandro Ciani Passeri
Bisceglie calcio
L'ultima gara dell'anno solare è stata comunque ricca di emozioni
scrivi un commento 196

Termina con un pari non senza emozioni l´ultima gara di stagione per il Bisceglie calcio. I nerazzurri di mister Zavettieri impattano per 0-0 sul neutro di Brindisi contr la Virtus Francavilla, quinta forza del torneo alla vigilia, conquistando un buon pari per il morale e la classifica. Con il pari odierno i nerazzurri chiudono così il torneo in attesa della lunga sosta che li vedrà tornare in campo il 28 Gennaio a Catanzaro.

Il match:

Il Bisceglie in emergenza a centrocampo a seguiro dei forfaiu di D´Ancora e Toskic, scende in campo con un 3-4-3, in cui Delvino, Petta e Jurkic formano la tenuta difensiva con Migliavacca e Jurkic avanzati sulla linea mediana al fianco di Vrdoljak e Risolo. In avanti ci sonoMontinaro, Jovanovic e Azzi. La Virtus risponde col classico 3-5-2, schierando in porta Battaiola al posto di Albertazzi.

Nella prima mezz´ora nerazzurri subito propositivi e offensivi, con un buon possesso palla e con il piglio giusto per fare la gara. Al 19° Delvino prova ad insaccare l´estremo di casa sugli sviluppi di un corner. Poco dopo è Saraniti a suonare la carica per i suoi: scatta sulla fascia poi prova ad innescare Sicurella che però spedisce alto sopra la traversa. Al 39° la Virtus va vicinissima al vantaggio: Folorunsho serve Albertini che con un diagonale colpisce il palo a Crispino battuto.

Nella ripresa il Bisceglie parte subito in avanti: Azzi (nella foto di Gianni Di Campli) ci prova al 49° con un destro insidioso che finisce al lato. Cinque minuti più tardi Battaiola deve distendersi sul tiro insidiosissimo di Jovanovic. Poco dopo risponde la Virtus con Albertini e Saraniti, che mettono in difficoltà la retroguardia nerazzurra. Ci prova anche Risolo all´84° dalla lunghissima distanza, senza risultati. Il triplice fischio chiude i conti per un pari che può accontentare entrambi. Per il Bisceglie calcio si chiude così un anno che ha regalato gioie e soddisfazioni.

Il tabellino

VIRTUS FRANCAVILLA-BISCEGLIE 0-0

Virtus Francavilla (3-5-2): 22 Battaiola, 2 De Toma, 4 Prestia, 8 Biason (dal 75° 34 Monaco), 9 Saraniti, 10 Viola (dal 76° 11 Valotti), 16 Albertini, 18 Di Nicola, 20 Folorunsho (dall´82° 28 Mastropietro), 25 Sicurella, 35 Agostinone. Allenatore: Gaetano D´Agostino. A disposizione: 1 Albertazzi, 5 Buono, 7 Ayina, 13 Pino, 15 Delvecchio, 33 Madonia,12 Colonna.

Bisceglie (3-4-3): 1 Crispino, 5 Petta, 6 Jurkic, 9 Jovanovic, 15 Delvino, 17 Montinaro, 19 Vrdoljak, 21 Risolo, 23 Migliavacca (dal 91° 20 Boljat), 24 Markic, 25 Azzi (dal 66° 7 Partipilo). Allenatore: Nunzio Zavettieri. A disposizione: 12 Vassallo, 3 Raucci,13 Giron, 16 Lugo Martinez, 18 Gabrielloni, 22 Alberga.

Terna arbitrale: Ilario Guida di Salerno (Cosimo Cataldo di Bergamo e Andrea Zanetti di Voghera).

Spettatori: 901 spettatori, incasso: €. 4503,50. Ammoniti: 56° Saraniti., 60° Biason, 60° Vrdoljak, 62° Markic. Calci d´angolo: 3-2

domenica 31 Dicembre 2017

(modifica il 24 Giugno 2022, 7:30)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti