Volley

Sportilia Volley Bisceglie, a Porto Potenza Picena l’ultima trasferta stagionale

La Redazione
Sportilia Volley Bisceglie
Con la salvezza in cassaforte, le biancazzurre si recano domani pomeriggio nelle Marche per provare ad allungare l'attuale sequenza di 5 successi di fila​
scrivi un commento 79

Con la permanenza in B2 ormai in cassaforte grazie ad uno strepitoso girone di ritorno, la matricola Sportilia si accinge ad affrontare la terzultima fatica stagionale rendendo visita alla Volley Torresi Porto Potenza Picena nel recupero della seconda di ritorno. Reduce da cinque affermazioni consecutive, la compagine biscegliese incrocerà domani al PalaPrincipi, con inizio alle 18.30, la quinta forza del girone che finora vanta un saldo positivo fra vittorie (9) e sconfitte (8).

“Con il successo di sabato scorso nel derby sul Trani abbiamo in pratica archiviato il discorso salvezza – esordisce il tecnico Nicola Nuzzi – . Manca la matematica, ma alla luce sia delle poche partite ancora da giocare sia degli scontri diretti possiamo già dichiararci fuori dalla zona pericolosa. Ora possiamo approcciare in modo sereno le ultime sfide di campionato, ciò non vuol dire affatto mollare sul piano nervoso. Piuttosto dobbiamo ricordarci quello che è accaduto nella prima metà di torneo, dove le sofferenze dal punto di vista tecnico e del morale sono state parecchie, allo scopo di chiudere al meglio la nostra prima storica esperienza sul proscenio della serie B2. Mi piace rimarcare ancora una volta l’importanza dell’innesto a stagione in corso di un’atleta come Carmen Bellapianta, giocatrice cardine non solo in chiave tecnico-tattica, ma anche sotto il profilo del carattere, dello spirito e della disponibilità al progetto. Il suo arrivo ha determinato l’ulteriore, cruciale spinta all’interno di un gruppo unito che si è sempre allenato con estrema dedizione e ha saputo credere ancor di più nel proprio potenziale raggiungendo obiettivi ora ben visibili a tutti”.

In terra marchigiana le biancazzurre tenteranno di proseguire la brillante striscia positiva di risultati. “Non sarà per nulla semplice perché sfidiamo un’avversaria forte, nel cui organico spiccano pedine esperte e con trascorsi nelle massime serie come l’opposta Alessandrini, ben dirette da un collega navigato come Raniero Concetti – aggiunge Nuzzi – . Probabilmente entrambe le squadre scenderanno in campo senza l’assillo della classifica, eppure sono certo che verrà fuori un match combattuto. Bisogna porsi sempre nuovi traguardi da raggiungere, vorremmo migliorarci ancora fino al termine del campionato”.

All’andata Porto Potenza Picena espugnò il PalaDolmen col punteggio di 1-3. La gara di domani sarà diretta da Francesco Sacrini e Marzio Camiscia.

sabato 9 Aprile 2022

(modifica il 27 Luglio 2022, 13:44)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti